CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Il pranzo solidale unisce la comunità di Soverato

A trasformare la sala consiliare in un’opulenta tavola imbandita per accogliere circa 43 ospiti, tra volontari e invitati, é il pranzo solidale organizzato con cura dall’assessorato alle politiche sociali. L’evento, orchestrato dall’abile chef Luigi Quintieri con il supporto di Pietro Rovito, ha deliziato i presenti con un menù sontuoso composto da 5 portate e dessert.

“Non è stato solo un gesto spontaneo di solidarietà- spiega l’assessora Sara Fazzari- ma un coinvolgimento tangibile della comunità locale. Le forze dell’ordine hanno attivamente contribuito alla donazione di alimenti, mentre il supporto essenziale delle attività commerciali, come la Farmacia S. Francesco, Novembre Carni e la Pasticceria Dolce Mania, ha reso possibile il successo dell’evento”.

Il menù proposto ha celebrato i sapori locali con un antipasto di benvenuto composto da formaggi e miele di Amaroni, seguito da salumi tipici del territorio e prelibatezze della gastronomia calabrese con formaggio pecorino dolce erborinato, caciocavallo, bocconcini fior di latte, ricottine, burrata, un angolo di salumi tipici del territorio con capocollo, schiacciata, salsiccia, pancetta affumicata, pancetta arrotolata e per concludere la prima parte del pranzo un angolo della gastronomia calabrese con melanzane a filetto, odori secchi, chiodini e funghi di bosco, zoccolo agli 8 cereali con burrata e n’duja, olive secche, olive monacali.

Due primi piatti (carnaroli, pere, gorgonzola, noci al miele e polvere di liquirizia e  lasagnetta alla bolognese) seguiti dai secondi che hanno incluso un roll di coniglio farcito e arrosto al forno, hanno fatto la delizia dei presenti anticipando la dolce conclusione di frutta fresca, panna cotta ai frutti rossi e degli immancabili pandori e panettoni.

“L’assessorato alle politiche sociali- il commento del sindaco Daniele Vacca- attraverso questa iniziativa, non solo ha offerto un pasto sostanzioso a coloro che ne avevano bisogno, ma ha anche evidenziato il grande potenziale che scaturisce dalla sinergia dei singoli attori e porta virtuosamente a una comunità più solidale e coesa. In tempi in cui la solidarietà è più che mai necessaria, Soverato dimostra che è possibile superare le sfide sociali attraverso l’azione congiunta di tutti i suoi cittadini”. 

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...