CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Giornata Mondiale del Rene: il 14 marzo “Porte aperte in Nefrologia”

Anche quest’anno, in occasione della Giornata Mondiale del Rene 2024 (GMR 2024) che si celebrerà il prossimo 14 marzo, su invito della Fondazione Italiana del Rene (FIR) e della Società Italiana di Nefrologia (SIN), l’U.O.C di Nefrologia e Dialisi del Policlinico universitario dell’ AOU Renato Dulbecco diretta dal Prof. Dr. Michele Andreucci aderirà al progetto “Porte aperte in Nefrologia”, con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sulla malattia renale cronica, offrendo uno screening gratuito che prevede, previo consenso informato al trattamento dei dati personali, l’esecuzione di un esame clinico con rilievo della pressione arteriosa ed esecuzione di uno stick urinario per la ricerca di albuminuria.

“La malattia renale cronica (MRC) – spiega la Dott.ssa Teresa Faga, Dirigente medico nefrologa UOC Nefrologia e Dialisi dell’AOU “Renato Dulbecco” di Catanzaro nonché Responsabile SINALC, SIN-Sezione Calabria – è attualmente un problema di salute pubblica mondiale, si colloca nell’ambito delle malattie croniche non trasmissibili ed è molto comune: si stima infatti che in Italia ne sia colpito il 10% della popolazione. Essa esordisce in modo silente negli stadi precoci e progredisce misconosciuta se il paziente non si sottopone ad una valutazione medica. La MRC molto più frequente nei pazienti affetti da diabete mellito, ipertensione arteriosa, obesità, malattia cardiovascolare e, in età avanzata, è responsabile di un aumento del rischio di morbidità e mortalità cardiovascolare; essa stessa costituisce un fattore di rischio per mortalità e per la progressione allo stadio di malattia renale terminale, che necessita di un trattamento sostitutivo della funzione renale, quale la dialisi o il trapianto di rene.La malattia renale terminale comporta un peggioramento della qualità di vita del paziente con costi sanitari significativi che rappresentano ben il 4,5 % della spesa sanitaria nazionale.”

“Le iniziative promosse dalla Fondazione Italiana del Rene (FIR) e dalla Società Italiana di Nefrologia (SIN) nella GMR 2024 – prosegue la Dott.ssa Faga – hanno l’obiettivo di sensibilizzare ed identificare gli individui a rischio di MRC nella convinzione che l’informazione sia fondamentale per aiutare a promuovere un corretto stile di vita e una maggiore aderenza terapeutica, anche al fine di migliorare la qualità della vita del paziente nefropatico e la gestione dell’impatto sociale ed economico della MRC nella società.”

L’invito, quindi, della dirigente di Nefrologia: “Una buona salute dei reni per tutti, questo è il messaggio della ‘Giornata Mondiale del Rene 2024’, in cui il nostro ambulatorio sarà aperto a tutti coloro che vorranno sottoporsi gratuitamente allo screening per la MRC.”

Appuntamento, quindi, il 14 Marzo 2024 dalle ore 8:30 alle ore 14:30 presso l’Ambulatorio di Nefrologia, stanza n.133 del Pad. D, sito al 1° livello del Policlinico universitario presso il Campus “Salvatore Venuta”, in località Germaneto di Catanzaro.

Leggi anche: Prevenire le malattie renali: screening gratuito all’Ospedale di Soverato – MoveOn Calabria

Latest

Girifalco, aspettando la “Notte prima degli esami”

GIRIFALCO – Quelle emozioni uniche, irripetibili. Incancellabili. Che restano...

Fotografia Calabria Festival 2024: tutte le novità sul festival

Manca poco più di un mese ormai all’inaugurazione della...

Carenza personale negli ospedali di Soverato, Soveria e Lamezia. Cisl FP: “Urgente un tavolo su problematica”

Lamezia Terme - Ancora carenze nelle strutture ospedaliere di...

Operazione Scirocco, i comuni di Soverato, Montepaone, Montauro e Gasperina parti civili nel processo 

Il mare trasformato in discarica e manutenzioni fittizie dell'impianto...

Don't miss

Girifalco, aspettando la “Notte prima degli esami”

GIRIFALCO – Quelle emozioni uniche, irripetibili. Incancellabili. Che restano...

Fotografia Calabria Festival 2024: tutte le novità sul festival

Manca poco più di un mese ormai all’inaugurazione della...

Carenza personale negli ospedali di Soverato, Soveria e Lamezia. Cisl FP: “Urgente un tavolo su problematica”

Lamezia Terme - Ancora carenze nelle strutture ospedaliere di...

Operazione Scirocco, i comuni di Soverato, Montepaone, Montauro e Gasperina parti civili nel processo 

Il mare trasformato in discarica e manutenzioni fittizie dell'impianto...

Rilancio del sistema della sanità pubblica e per il diritto alla salute: domani presidio di Cgil al Policlinico universitario

Prosegue l'impegno della Cgil Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo, Spi Cgil...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Girifalco, aspettando la “Notte prima degli esami”

GIRIFALCO – Quelle emozioni uniche, irripetibili. Incancellabili. Che restano impresse nella mente come un tatuaggio sulla pelle. Sono le emozioni della “Notte prima degli...

Fotografia Calabria Festival 2024: tutte le novità sul festival

Manca poco più di un mese ormai all’inaugurazione della nuova edizione di Fotografia Calabria Festival,  il primo Festival diffuso dedicato alla fotografia contemporanea in Calabria, ideato...

Carenza personale negli ospedali di Soverato, Soveria e Lamezia. Cisl FP: “Urgente un tavolo su problematica”

Lamezia Terme - Ancora carenze nelle strutture ospedaliere di Soverato, Soveria e Lamezia. A scendere in campo è la Cisl Fp che chiede con...