CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

UilTucs Calabria e Filcams Cgil Calabria domani nelle piazze calabresi a sostegno dei lavoratori del Terziario e dei Servizi 

Alla vigilia dello sciopero di domani 17 novembre, il segretario generale regionale di UilTucs Calabria Caterina Fulciniti e il segretario generale regionale di Filcams Cgil Giuseppe Valentino, in un comunicato congiunto esprimono le loro posizioni. 

“Domani- spiegano i due segretari-  sarà la giornata in cui si fermeranno le lavoratrici e i lavoratori degli appalti legati al settore del pubblico impiego, della scuola, così come dei trasporti da cui rimangono esclusi quelli del settore aereo. 

Lo sciopero generale proclamato da Cgil e Uil è fortemente sostenuto dalle categorie del terziario e dei servizi. Le rappresentanze sindacali regionali calabresi di Filcams Cgil e Uiltucs saranno presenti con i propri dirigenti in tutte e tre le piazze nelle quali si terranno le manifestazioni: a Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria. 

Saremo accanto a chi si batte per chiedere al Governo di cambiare una manovra finanziaria che non risolve i problemi di chi lavora nei settori degli appalti di pulizia degli ospedali, dei Comuni e delle amministrazioni pubbliche, nel campo della ristorazione collettiva e della vigilanza privata. 

Il Governo ha promesso di cambiare la legge Fornero sulle pensioni e l’ha peggiorata, ha promesso di occuparsi della questione salariale e non lo ha fatto; ha punito chi è povero, premiato i furbetti, diviso il Paese. 

L’azione di precetto da parte del ministro dei Trasporti, che si è delineato come  un vero e proprio atto autoritario e di sopruso per impedire ai lavoratori di esercitare un diritto fondamentale di ogni individuo, rafforza poi le ragioni della nostra protesta;  perché scioperando difenderemo anche la Costituzione e la Democrazia, messe in discussione da chi abusa del proprio potere sulla pelle degli onesti cittadini e lavoratori .Questo non è il momento di rimanere impassibili, vogliamo dire “basta” a ogni tipo di prevaricazione: è tempo di rispondere ai bisogni e ai problemi di chi lavora ed è costretto a vivere la propria vita non dignitosamente”.

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...