CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Torre di Ruggiero, “Minori e Intelligenza Artificiale” Siviero presidente del Comitato scientifico (Fotogallery)

Il rettore dell’Università eCampus, prof. Enzo Siviero, è stato ufficialmente nominato presidente del Comitato Scientifico dell’Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza Artificiale. L’annuncio è stato dato durante la “Giornata di Orientamento” che si è svolta presso il Centro Polifunzionale di Torre di Ruggiero.
Enzo Siviero è un ingegnere civile e architetto di fama internazionale con una carriera eccezionale. Oltre ai suoi impegni accademici e professionali, è anche un aperto sostenitore della promozione della cultura e dell’integrazione tra i popoli. Il rettore è intervenuto con un videomessaggio, ringraziando per il coinvolgimento nel progetto e dichiarandosi pronto a sostenerne gli sforzi.
Durante l’evento, trasmesso anche in diretta Facebook, il direttore dell’Osservatorio, prof. Francesco Pungitore, ha sottolineato gli obiettivi e la struttura organizzativa. Innanzitutto, si punta a promuovere la consapevolezza e la formazione sull’Intelligenza Artificiale (IA), soprattutto tra le nuove generazioni. Questo, come ha evidenziato Pungitore, perché “l’ingresso sempre più forte dell’Intelligenza Artificiale nella nostra quotidianità non è solo un fenomeno tecnologico, ma un appello etico”.
In un’epoca in cui l’IA sta diventando sempre più centrale nella nostra vita quotidiana, è fondamentale garantire che la sua adozione avvenga in modo democratico. E proprio con questo spirito, l’Osservatorio vuole operare, cercando di diffondere la conoscenza delle nuove tecnologie, rendendole accessibili a tutti.
Il futuro dell’Osservatorio è ricco di progetti, inclusi l’allestimento di una sala dedicata alla realtà virtuale presso la biblioteca comunale di Torre e un convegno internazionale sull’IA previsto per luglio 2024.
Con figure di spicco come il prof. Enzo Siviero, l’Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza Artificiale intende guidare le nuove generazioni verso un futuro in cui l’IA sia utilizzata in modo consapevole, etico e al servizio di tutti. Un concetto evidenziato nel corso del dibattito nel quale sono intervenuti, tra gli altri, il dirigente scolastico prof. Fabio Guarna e la giornalista prof.ssa Sabrina Amoroso.
Il Comitato Scientifico, fulcro dell’Osservatorio, vanta collaborazioni importanti: la dirigente scolastica e vicepresidente nazionale Uciim prof.ssa Marialuisa Lagani, l’esperto in robotica e IA dott. Igor Guida, lo storico prof. Ulderico Nisticò, il medico dott. Giovanni De Giorgio e l’esperto in progettazione europea dott. Pietro Curatola. Il direttore dell’Osservatorio, prof. Francesco Pungitore, è il pilastro centrale nella realizzazione degli obiettivi e nella direzione strategica. Ad affiancarlo, la segreteria organizzativa curata da Monica Minervini, la mediatrice linguistica e interprete Cinzia Corapi, e l’avvocato Maria Stefania Fera, nominata vicedirettore esecutivo, garantendo un solido supporto legale e operativo. L’intera struttura, sotto la presidenza del sindaco di Torre, Vito Roti, si impegna per realizzare progetti innovativi e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’Intelligenza Artificiale e del suo impatto sulle nuove generazioni.
In un’ottica di continua innovazione e di inclusione delle nuove generazioni, l’Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza Artificiale ha istituito un gruppo di lavoro dedicato, composto esclusivamente da giovani. Questa scelta rappresenta una chiara testimonianza dell’intento dell’Osservatorio di valorizzare e integrare la freschezza, la creatività e l’entusiasmo nei progetti in sviluppo. A capo di questo promettente team c’è Francescantonio Sgrò, studente liceale, figura carismatica e capace di ispirare che si è già distinto per competenza e passione nel corso della sua carriera scolastica. L’obiettivo è rendere il contributo delle nuove generazioni non solo passivo e osservativo, ma attivo, costruttivo e partecipe, consolidando un ponte tra le sapienti guide del presente e le brillanti menti del futuro.

Guarda la Fotogallery:

Latest

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Don't miss

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Protocollo su medicina penitenziaria: Occhiuto incontra il garante nazionale dei detenuti D’Ettore

Protocollo su medicina penitenziaria: è questo l'oggetto dell'incontro tenutosi...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00, si è verificato un sinistro che ha coinvolto 4 autovetture: una Fiat 500, una Kia...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil, il sindacato che tutela i diritti di lavoratrici e lavoratori della conoscenza (scuola, università, ricerca,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa dalla Regione Calabria, Dipartimenti istruzione e programmazione unitaria, e destinata a studenti calabresi eccellenti, selezionati...