CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Strada Notarmelli i consiglieri Drosi e Corasaniti chiedono di vederci chiaro

Chiusa dopo una frana e ancora non percorribile, i consiglieri di Satriano Fortunato Drosi e Vittoria Corasaniti vogliono vederci chiaro e presentano ufficialmente una richiesta al sindaco Massimiliano Chiaravalloti per conoscere lo stato di avanzamento dei lavori della strada in località Notarmelli.

“Dopo la frana- spiegano i consiglieri- verificatasi in località Notarmelli, l’arteria stradale è stata chiusa e non più aperta. L’amministrazione del tempo, tra la fine dell’anno 2014 e l’inizio del 2015, ha presentato alla Regione Calabria una richiesta di contributo, supportata da una delibera della giunta comunale, da un progetto preliminare e da una relazione geologica, per affrontare il grave e annoso problema per poter consolidare la frana e consentire la circolazione. La stessa Regione Calabria aderendo alla richiesta avanzata dal Comune di Satriano, nel corso del 2017 ha erogato il finanziamento richiesto nella misura di 1.200.000 euro e successivamente sono sono stati espletati tutti gli adempimenti necessari dal progetto definitivo, al bando di gara per dare corso ai lavori. Dopo l’apertura del cantiere però si sono verificate una serie di sospensioni e i lavori sono andati avanti a rilento.

Chiediamo- spiegano i consiglieri- di poter conoscere la reale situazione attraverso una dettagliata relazione degli uffici preposti per capire perché a distanza di tanto tempo non è dato sapere quando i lavori saranno completati; come mai i lavori procedono a singhiozzo e molto lentamente; se il finanziamento già assegnato è sufficiente al completamento dell’opera secondo il progetto prospettato e approvato e, in caso contrario, quanto dello stesso progetto sarà possibile realizzare e quante risorse economiche servirebbero per il completamento dell’opera; e se, in ogni caso, l’amministrazione comunale ha presentato richieste di finanziamento per l’eventuale parte mancante per programmare un intervento conclusivo per restituire ai satrianesi la possibilità di poter usufruire dell’importante strada che da troppi anni ormai è chiusa al traffico”.

Latest

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...

Don't miss

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Crotonefinalizzato alla prevenzione e contrasto degli illeciti...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si avvia il progetto finanziato dal Ministero delle finanze per iniziative di prevenzione e contrasto del...

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria del carcere di Cosenza: gli auguri di buon lavoro della Fp Cgil Calabria

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria impegnata nella casa circondariale di Cosenza. Da oggi a dirigere gli agenti sarà il commissario capo...