CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Soverato stretta sulla movida, controlli nelle discoteche

Movida e riposo potrebbero non essere più due mondi inconciliabili per chi sceglie di trascorrere le vacanze 2023 a Soverato. Si avviano con largo anticipo i tavoli di confronto tra il Comune e il managment delle discoteche della cittadina. L’obiettivo è trovare le soluzioni necessarie per permettere il sereno lavoro delle attività senza recare disturbo alla quiete pubblica, placando le contrapposizioni tra imprenditori e residenti che si sono fatte sempre più aspre nel corso del tempo. Il percorso tracciato nel mese di novembre del 2022 prosegue con l’analisi dell’impatto acustico per rendere meno incisivo il disturbo della musica, cercando immediatamente le strade migliori per “diminuire la distanza e ridurre le contrapposizioni”.  A fare la propria proposta sono i titolari degli esercizi che puntano all’istituzione di un coordinamento permanente per il continuo confronto e supporto alle attività` del mondo della notte. Il primo passo è stato quello di realizzare una mappatura delle discoteche, spiegano i responsabili, e di tutte le altre attività che eseguono intrattenimento musicale e spettacolistico in genere nel territorio comunale.  <<Abbiamo messo a fuoco le criticità- spiega il sindaco Daniele Vacca- prendendo in considerazione le differenti zone e le specifiche possibilità di svolgere le differenti attività nelle rispettive licenze ottenute>>. L’impegno richiesto ai titolari è quello di occuparsi del mantenimento dell’ordine e della dissuasione agli schiamazzi nelle aree delle immediate vicinanze dei rispettivi locali, delle pulizie degli spazi antistanti le varie discoteche, provando a mettere in campo soluzioni tecniche e promozionali rivolte allo snellimento del traffico veicolare per le strade del Comune. All’interno delle discoteche a intervenire è stato il sound specialist dell’ International Theater of Amsterdam chiamato a effettuare dei sopralluoghi nelle strutture a ridosso del lungomare e in periferia. Sarà cosi realizzato un nuovo lay-out dei diffusori audio con il posizionamento strategico dei sub woofer coadiuvati da retarder e dbmeter, strumentazioni tecniche per direzionare e contenere i rumori.   <<Sono stati eseguiti dei rilievi e degli studi specifici- spiegano i titolari delle attività-  che consentiranno agli stessi locali, a fronte di corposi investimenti in attrezzature tecnologiche, di migliorare sensibilmente l’aspetto dell’impatto acustico. Le discoteche di Soverato e il Comune si impegnano a migliorare le condizioni rispetto alle passate stagioni. Si vuole rendere l’estate prossima una estate memorabile, solo nell’accezione positiva del termine. Per fare ciò ognuno deve fare la sua parte, nel rispetto dei ruoli, della convivenza civile, ma anche e soprattutto del lavoro altrui e delle centinaia di addetti che trovano sostentamento grazie al mondo della notte>>. Parallelamente partiranno i controlli per verificare le attività musicali non autorizzate all’interno di locali nati per la somministrazione di cibo e bevande. 

Latest

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Don't miss

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Protocollo su medicina penitenziaria: Occhiuto incontra il garante nazionale dei detenuti D’Ettore

Protocollo su medicina penitenziaria: è questo l'oggetto dell'incontro tenutosi...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00, si è verificato un sinistro che ha coinvolto 4 autovetture: una Fiat 500, una Kia...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil, il sindacato che tutela i diritti di lavoratrici e lavoratori della conoscenza (scuola, università, ricerca,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa dalla Regione Calabria, Dipartimenti istruzione e programmazione unitaria, e destinata a studenti calabresi eccellenti, selezionati...