CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Soverato: parte la riorganizzazione degli uffici comunali

Dopo l’annuncio del maxi investimento per rendere più snella l’elargizione dei servizi attraverso nuove piattaforma on line,  il Comune di Soverato avvia la riorganizzazione interna degli uffici moltiplicando i giorni di ricezione al pubblico. L’idea è di aprire le porte del Comune, riorganizzando gli orari di lavoro delle risorse umane al loro interno, per rendere più efficiente i servizi a disposizione dei residenti partendo da quelli legati all’ufficio anagrafe. 

A comunicare i nuovi orari è il responsabile del settore finanziario Bruno Iorfida a cui il sindaco Daniele Vacca ha affidato anche il settore del Personale. 

<<Abbiamo utilizzato le risorse interne- spiega Iorfida- riorganizzando i turni lavorativi con l’obiettivo di aprire al pubblico gli uffici per un maggior numero di giorni e con una maggiore estensione oraria. Siamo partiti dall’Ufficio anagrafe che è quello che ha maggior richiesta,  ma  stiamo riprogrammando anche altri servizi>>. 

I nuovi orari vedranno l’ufficio anagrafe aperto il lunedì e il mercoledì dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 17.30 e il martedì dalle 10.30 alle 11.30 e il venerdì dalle 10.30 alle 13.30. 

L’ufficio di stato civile sarà invece aperto tutti i giorni da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e il lunedì e mercoledì dalle 16.30 alle 17.30.  

<<Nessun aggravio di spesa, ma solo  una migliore organizzazione del personale già in servizio- spiega Daniele Vacca- anche in un’ottica di razionalizzazione economica delle spese legate all’apertura degli uffici comunali>>. 

E in tale ottica si studia l’eliminazione della reperibilità domenicale degli uffici preposti a comunicare con le agenzie funebri che potranno regolarizzare le pratiche o sabato in tutta la giornata o di lunedì seguendo l’esempio di altri comuni tra cui quello del capoluogo. 

Dopo l’annuncio del maxi investimento per rendere più snella l’elargizione dei servizi attraverso nuove piattaforma on line,  il Comune di Soverato avvia la riorganizzazione interna degli uffici moltiplicando i giorni di ricezione al pubblico. L’idea è di aprire le porte del Comune, riorganizzando gli orari di lavoro delle risorse umane al loro interno, per rendere più efficiente i servizi a disposizione dei residenti partendo da quelli legati all’ufficio anagrafe. 

A comunicare i nuovi orari è il responsabile del settore finanziario Bruno Iorfida a cui il sindaco Daniele Vacca ha affidato anche il settore del Personale. 

<<Abbiamo utilizzato le risorse interne- spiega Iorfida- riorganizzando i turni lavorativi con l’obiettivo di aprire al pubblico gli uffici per un maggior numero di giorni e con una maggiore estensione oraria. Siamo partiti dall’Ufficio anagrafe che è quello che ha maggior richiesta,  ma  stiamo riprogrammando anche altri servizi>>. 

I nuovi orari vedranno l’ufficio anagrafe aperto il lunedì e il mercoledì dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 17.30 e il martedì dalle 10.30 alle 11.30 e il venerdì dalle 10.30 alle 13.30. 

L’ufficio di stato civile sarà invece aperto tutti i giorni da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e il lunedì e mercoledì dalle 16.30 alle 17.30.  

<<Nessun aggravio di spesa, ma solo  una migliore organizzazione del personale già in servizio- spiega Daniele Vacca- anche in un’ottica di razionalizzazione economica delle spese legate all’apertura degli uffici comunali>>. 

E in tale ottica si studia l’eliminazione della reperibilità domenicale degli uffici preposti a comunicare con le agenzie funebri che potranno regolarizzare le pratiche o sabato in tutta la giornata o di lunedì seguendo l’esempio di altri comuni tra cui quello del capoluogo. 

Latest

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Don't miss

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Protocollo su medicina penitenziaria: Occhiuto incontra il garante nazionale dei detenuti D’Ettore

Protocollo su medicina penitenziaria: è questo l'oggetto dell'incontro tenutosi...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00, si è verificato un sinistro che ha coinvolto 4 autovetture: una Fiat 500, una Kia...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil, il sindacato che tutela i diritti di lavoratrici e lavoratori della conoscenza (scuola, università, ricerca,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa dalla Regione Calabria, Dipartimenti istruzione e programmazione unitaria, e destinata a studenti calabresi eccellenti, selezionati...