CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Soverato, si avviano gli interventi di disinfestazione e derattizzazione

L’assessore alla transizione ecologica del Comune di Soverato  Francesco Matozzo avvia in largo anticipo gli interventi di derattizzazione, disinfestazione (per zanzare larvicida e zanzare adulticida e per la processionaria) e di deblattizzazione:  “Con l’aumento delle temperature- spiega l’assessore- è necessario programmare in maniera efficace gli interventi”.

Se molti Comuni ancora non sembrano aver preso in considerazione tutti i risvolti negativi del cambiamento climatico, quello di Soverato non vuole farsi trovare impreparato avviando già dal mese di novembre una campagna straordinaria di interventi per fronteggiare la presenza di animali e organismi portatori di numerose malattie.

“Studi accreditati- continua l’assessore- ci hanno costretto a guardare in faccia i risvolti dei cambiamenti climatici che, con il caldo record registrato negli ultimi mesi, ha fatto scattare in tutta Italia l’allarme topi e roditori. Animali notoriamente portatori di una quarantina di malattie in un fenomeno che siamo determinati a non sottovalutare. A Soverato la situazione è contenuta, ma per scongiurare il rischio di una deriva abbiamo stilato un programma di interventi che allontanino una possibile proliferazione di insetti e roditori nelle aree urbane di Soverato. In tempi record abbiamo fatto partire una prima derattizzazione il 25 novembre programmando interventi successivi per gennaio, marzo, maggio, luglio, settembre e novembre. A questi seguiranno gli interventi di disinfestazione per zanzare larvicida e zanzare adulticida che saranno realizzati a cadenza mensile da maggio a ottobre e di deblattizzazione. Facciamo la nostra parte chiedendo di farla anche ai nostri concittadini soprattutto per ciò che riguarda il deposito di rifiuti che necessariamente deve essere fatto negli orari e nei giorni fissati dal calendario per evitare che le alte temperature accelerino i processi di decomposizione facendo uscire allo scoperto i topi in cerca di cibo e acqua incrementando le occasioni di contatto tra esseri umani e roditori”.

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...