CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Soverato: i sanitari commentano l’implemento dei servizi

Nell’ambito delle recenti iniziative promosse dalle autorità regionali e locali, il Presidio Ospedaliero del Basso Ionio vede l’arrivo di un nuovo servizio di Oncologia ambulatoriale e in day hospital, insieme a quattro posti letto di terapia sub-intensiva. Questo importante passo avanti nella sanità locale è stato accolto con entusiasmo e soddisfazione dai sanitari del nosocomio di Soverato, che desiderano esprimere un sentito plauso alle autorità politiche coinvolte.

L’implementazione di questi servizi è stata il risultato di un incontro strategico che si è svolto nei giorni scorsi, promosso dal consigliere regionale, presidente della seconda commissione Bilancio, programmazione economica e affari Ue, Antonio Montuoro. All’incontro hanno partecipato il sindaco di Soverato, Daniele Vacca, il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, il commissario straordinario dell’Asp di Catanzaro, generale Antonio Battistini e il direttore sanitario dell’Asp, Antonio Gallucci.

In particolare, il Dott. Pantaleone Grande, direttore responsabile del servizio di anestesia e rianimazione del Presidio Ospedaliero di Soverato, ha manifestato una profonda soddisfazione per questa iniziativa. Il Dott. Grande, insieme ai colleghi Dott. Arturo Ronconi e Dott. Ippolito Menniti, ha lavorato instancabilmente negli ultimi anni per sensibilizzare le autorità politiche ed amministrative sull’importanza di implementare il servizio di emergenza-urgenza a beneficio dell’intero comprensorio ed a tutela dei pazienti che si affidano al sistema sanitario nel territorio.

L’entusiastico ringraziamento dei sanitari va alle autorità politiche che si sono impegnate e mobilitate affinché questo memorabile risultato fosse raggiunto. Essi sottolineano che la possibilità di crescita è possibile quando la volontà politica si affida all’esperienza dei professionisti che lavorano sul territorio. Questa dimostrazione di apprezzamento evidenzia l’importante sinergia tra professionisti della sanità Calabrese e leader politici regionali nell’ambito della crescita e dell’innovazione nei servizi sanitari.

L’implementazione del servizio di Oncologia ambulatoriale e in day hospital rappresenta un significativo miglioramento nell’offerta di cure oncologiche nella regione. Ciò permetterà ai pazienti di ricevere trattamenti e assistenza di alta qualità senza la necessità di ricoveri prolungati, migliorando così la qualità della vita dei pazienti e riducendo l’impatto economico delle cure oncologiche sul sistema sanitario.

Inoltre, l’aggiunta di quattro posti letto di terapia sub-intensiva è un passo avanti cruciale per la gestione delle emergenze mediche nella zona. Questi letti saranno parte integrante della rete regionale dell’emergenza-urgenza, garantendo una risposta tempestiva e specializzata in situazioni di crisi.

Questa iniziativa dimostra come l’impegno e la perseveranza dei professionisti sanitari possono portare a risultati concreti nell’ambito della sanità. Si tratta di un importante progresso che beneficerà non solo i residenti del comprensorio ma anche coloro che si affidano al sistema sanitario del territorio. La collaborazione tra le autorità locali e regionali, insieme all’impegno dei professionisti, continua a migliorare la qualità dell’assistenza medica nella regione Calabria.

Latest

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...

Don't miss

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Crotonefinalizzato alla prevenzione e contrasto degli illeciti...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si avvia il progetto finanziato dal Ministero delle finanze per iniziative di prevenzione e contrasto del...

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria del carcere di Cosenza: gli auguri di buon lavoro della Fp Cgil Calabria

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria impegnata nella casa circondariale di Cosenza. Da oggi a dirigere gli agenti sarà il commissario capo...