CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Soverato, Daniele Vacca sull’Ospedale: “un risultato per tutta la Calabria, ora puntiamo al potenziamento degli altri reparti”

“La dotazione di un servizio di Oncologia ambulatoriale e in day hospital e di letti per la realizzazione di una terapia sub-intensiva è un traguardo importante, che arriva alla fine di una serie di interlocuzioni avute con la Regione Calabria e con i vertici dell’Asp di Catanzaro. Non è un risultato scontato: è il segno tangibile che quando si lavora in sinergia pensando esclusivamente al bene comune, si riesce a trovare la strada giusta per dare risposte concrete alle esigenze di un territorio a cui si guarda mettendo in relazione i luoghi e le loro esigenze. 

A breve i malati oncologici potranno ricevere le cure di cui hanno bisogno senza essere costretti a continui spostamenti rimanendo nel loro ambiente, un aspetto che fa bene anche dal punto di vista psicologico a chi ha necessità di non sentirsi mai solo nel combattere una battaglia dura anche dal punto di vista emotivo. Avere poi un reparto di terapia sub-intensiva permetterà la possibilità di programmare anche interventi più complessi rispetto a quelli realizzati in passato, valorizzando le professionalità dei nostri medici che non sono secondi a nessuno. Ringrazio il presidente Roberto Occhiuto, il presidente della seconda commissione Bilancio, programmazione economica e affari Ue Antonio Montuoro per l’ascolto prestato alle esigenze di questo territorio così come ringrazio il commissario straordinario dell’Asp di Catanzaro, il generale Antonio Battistini, il direttore sanitario dell’Asp, Antonio Gallucci e tutti i primari del presidio, per la collaborazione data. Spesso in politica fa notizia chi alza di più la voce, noi abbiamo lavorato in silenzio lontano dai riflettori, mettendo in campo le diverse vedute per giungere a una soluzione condivisa che risolve quantomeno una parte dei problemi di un mondo sanitario molto complesso da gestire. Condividiamo la soddisfazione di questo risultato raggiunto con tutti gli altri sindaci dei comuni dell’Ambito di Soverato, ma più in generale con tutti gli amministratori della Calabria perché l’ospedale di Soverato non è solo a servizio del Basso Ionio, ma di tutta una regione che inizia a fare rete. Credo che si stiano gettando le basi per un modello di cooperazione che oltrepassa il credo politico di chi occupa un posto pubblico e sono orgoglioso che la mia città sia al centro di un’operazione virtuosa che spero si possa replicare in altri ambiti. In tal senso stiamo già lavorando con l’obiettivo è di portare a compimento anche il potenziamento degli altri reparti della struttura”. 

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...