CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Sicurezza sul lavoro, ispezione a un laboratorio artigianale: trovato un lavoratore in nero e irrogate sanzioni per 44.000 euro

Nei giorni scorsi a nel lametino i Carabinieri della Stazione di Maida nel corso di uno specifico servizio di controllo del territorio, svolto unitamente ai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catanzaro, hanno eseguito un accesso ispettivo presso un laboratorio artigianale.

A seguito di accurati accertamenti è emerso uno scenario davvero preoccupante. Infatti l’attività artigianale in questione è risultata carente sotto numerosi aspetti riguardanti la salute e la sicurezza dei lavoratori sui luoghi di lavoro. I lavoratori presenti erano, per lo più, privi di idonei dispositivi di protezione individuale (DPI), non erano stati adeguatamente formati in materia di salute e sicurezza e al momento del controllo utilizzavano attrezzature non conformi agli standard di sicurezza. Inoltre, è stata constatata la mancata presenza del documento di valutazione dei rischi (DUVRI).

Infine sul luogo è stata rilevata e contestata la presenza di un lavoratore in nero.

Venivano quindi elevate numerose sanzioni per un totale di 44.000 euro circa con contestuale sospensione dell’attività. Gli importi delle sanzioni potranno essere ridotti ad un quarto cadauno a seguito di ottemperanza da parte dalla ditta in questione delle prescrizioni imposte.

L’Arma dei Carabinieri tra le sue prerogative, ha da tempo messo in campo tutte le sue competenze nello specifico settore della sicurezza sui luoghi di lavoro, argomento delicatissimo e parimenti importante al fine di scongiurare quel fenomeno che purtroppo, da tempo, assume le proporzioni di un vero e proprio bollettino di guerra: gli infortuni e le morti sul lavoro.

Latest

Don't miss

La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Satriano, riapre il ponte sull’Ancinalesca

A distanza di due anni dal crollo di parte della "spalla" del ponte sull'Ancinalesca, si riapre il traffico sulla Sp 128 al termine...

“Viva la Calabria” chiude la stagione del “Teatro Incanto” al Comunale di Catanzaro. Ma gli appuntamenti continuano…

Si è chiusa domenica 26 maggio con la commedia “Viva la Calabria”, la stagione del “Teatro Incanto” al Teatro Comunale di Catanzaro. Una celebrazione affettuosa...

Conoscenze, esperienze e best practices condivise sul melanoma al centro della seconda delle Giornate Dermatologiche

Conoscenze, esperienze e best practices condivise per una panoramica completa e aggiornata sul melanoma, nella seconda delle Giornate Dermatologiche, organizzata dal Dottor Giancarlo Valenti,...