CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Sei i Comuni inseriti dal Ministero nel progetto “Spiagge sicure”. Nessuno della provincia catanzarese

Sono sei i comuni calabresi tra i 60 comuni litoranei in Italia che hanno ricevuto per il 2023 un finanziamento di 33mila euro ciascuno per il progetto “Spiagge Sicure” del Ministero dell’Interno: si tratta di Pizzo Calabro, Isola di Capo Rizzuto, Tropea, Zambrone, Cutro e Parghelia. Ne dà notizia il sottosegretario all’Interno Wanda Ferro, che spiega come “il finanziamento è rivolto in particolare ad iniziative di prevenzione e contrasto di abusivismo commerciale e contraffazione, fenomeni illegali che tipicamente si intensificano nel periodo estivo. Il Viminale sostiene i Comuni con risorse aggiuntive che possono essere utilizzate, ad esempio, per l’assunzione di personale della Polizia locale a tempo determinato, il pagamento di prestazioni di lavoro straordinario da parte del personale della stessa Polizia locale, l’acquisto di mezzi e attrezzature e la promozione di campagne informative per diffondere tra i consumatori la consapevolezza dei danni che derivano dall’acquisto di prodotti contraffatti”. Il finanziamento, a valere sul Fondo sicurezza urbana, è stato destinato a quegli enti individuati per numero di presenze nelle strutture ricettive che non hanno percepito precedentemente finanziamenti a questo scopo, non sono capoluoghi di provincia e non superano i 50mila abitanti. Nessuno tra i Comuni viene dalla provincia catanzarese, nonostante molti piccoli centri avessero presentato domanda per essere inclusi nella rete di finanziamenti che avrebbe permesso di aumentare il controllo del territorio.

Latest

Autonomia Differenziata, Gesmundo (Cgil Nazionale): “Occhiuto impugni la legge”

"Occhiuto impugni la legge sull’Autonomia Differenziata." È la sfida...

Uber arriva in Calabria, domani la presentazione

Uber arriva in Calabria, domani in conferenza stampa il...

Alecci sui fondi bandiera blu: “Occhiuto in colpevole ritardo”

La cerimonia di consegna delle Bandiere Blu ha premiato...

Don't miss

Autonomia Differenziata, Gesmundo (Cgil Nazionale): “Occhiuto impugni la legge”

"Occhiuto impugni la legge sull’Autonomia Differenziata." È la sfida...

Uber arriva in Calabria, domani la presentazione

Uber arriva in Calabria, domani in conferenza stampa il...

Alecci sui fondi bandiera blu: “Occhiuto in colpevole ritardo”

La cerimonia di consegna delle Bandiere Blu ha premiato...

“Ricerca, sperimentazione e innovazione tecnologica nelle cure”, all’UMG il congresso nazionale

“Ricerca, Sperimentazione e Innovazione Tecnologica nelle Cure”: è il...

Autonomia Differenziata, Gesmundo (Cgil Nazionale): “Occhiuto impugni la legge”

"Occhiuto impugni la legge sull’Autonomia Differenziata." È la sfida lanciata dal Segretario Cgil Nazionale Pino Gesmundo da Lamezia Terme dove ha partecipato all’incontro promosso da Cgil...

Uber arriva in Calabria, domani la presentazione

Uber arriva in Calabria, domani in conferenza stampa il presidente della Regione Roberto Occhiuto e il general manager Uber Italia Lorenzo Pireddu illustreranno l’arrivo...

Alecci sui fondi bandiera blu: “Occhiuto in colpevole ritardo”

La cerimonia di consegna delle Bandiere Blu ha premiato ancora una volta la Calabria, con l’assegnazione di ben 20 “vessilli” nella nostra regione.  Voglio fare...