CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Sei borse di studio in memoria di Filippo Continolo: l’Unione Nazionale Mutilati per Servizio ricorda il suo storico Presidente

L’Unione Nazionale Mutilati per Servizio, Sezione Provinciale di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, ha istituito sei borse di studio per onorare la memoria dello storico Presidente dell’Unione Filippo Continolo. L’iniziativa si propone di sostenere economicamente gli invalidi per servizio e i loro figli durante il corso degli studi.

Filippo Continolo è stato Presidente dell’UNMS, Ente Morale che assiste e tutela tutti coloro che alle dipendenze dello Stato hanno subito delle mutilazioni o sono deceduti per causa di servizio, per circa 40 anni. E’ venuto a mancare il 31 gennaio 2021.

“Tra le finalità della nostra associazione ci sono impegni come onorare la memoria dei caduti per causa di servizio e dei soci defunti e mantenere vivo tra i soci il sentimento di fratellanza e della solidarietà. L’istituzione di borse di studio che si propone di sostenere economicamente gli invalidi per servizio e i loro figli durante il corso degli studi risponde perfettamente a questi scopi”, dichiara il presidente della Sezione Provinciale di Catanzaro – Crotone – Vibo Valentia dell’Unms, Antonio Sabatino. Le borse di studio sono rivolte agli invalidi per servizio ed ai figli degli invalidi per servizio di ogni ordine e grado che nell’anno scolastico 2022-2023 hanno frequentato le scuole di primo, di secondo grado o l’Università con il conseguimento della laurea breve o specialistica.

Le borse di studio istituite sono: due di euro 500 ciascuna per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado; due di 700 ciascuna per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado; due da euro 1.000 per il conseguimento della laurea breve o specialistica.

Requisiti di Ammissione: Per poter partecipare al concorso, gli studenti devono essere invalidi per servizio o figli di invalidi per servizio. Per gli studenti delle scuole secondarie, devono essere stati ammessi all’anno successivo o aver conseguito il diploma al termine dell’anno scolastico 2022-2023. Per gli studenti universitari, devono aver conseguito il diploma di laurea entro il 28.2.2024.

La domanda, utilizzando il modello allegato, va presentata direttamente alla Sezione Provinciale dell’UNMS di Catanzaro o inviata tramite PEC (catanzarounms@postacert.it) entro il 30.04.2024, corredata della documentazione richiesta. La scelta dei vincitori si baserà su valutazioni scolastiche o accademiche, grado di invalidità e condizione economica (ISEE).

La commissione sarà composta dal Presidente Nazionale UNMS (o suo delegato), due rappresentanti delle Forze Armate, un dirigente scolastico e un dirigente delle Scuole Paritarie. La consegna delle borse di studio avverrà durante la Celebrazione della Giornata dell’Invalido per Servizio in ottobre 2024 a Catanzaro.

Latest

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...

Don't miss

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Crotonefinalizzato alla prevenzione e contrasto degli illeciti...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si avvia il progetto finanziato dal Ministero delle finanze per iniziative di prevenzione e contrasto del...

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria del carcere di Cosenza: gli auguri di buon lavoro della Fp Cgil Calabria

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria impegnata nella casa circondariale di Cosenza. Da oggi a dirigere gli agenti sarà il commissario capo...