CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Satriano, aumento dei costi per i lavori del depuratore consortile? Si fa avanti la Lega per sostenere il progetto

Il responsabile cittadino della Lega Soverato Antonino Lucio Romeo e il responsabile del dipartimento Ambiente dello stesso partito Giuseppe Macrì, paventano il rischio nei lavori di realizzazione del nuovo depuratore consortile e si fanno avanti per supportare il progetto. 

“L’ambiente, principale risorsa sociale della Regione- scrivono in una missiva indirizzata al sindaco di Soverato Daniele Vacca e di Satriano Massimiliano Chiaravalloti- va tutelato  senza remore e ritardi, pertanto al fine di sostenere la realizzazione  del nuovo depuratore consortile che servirà i Comuni di Satriano, Soverato, Davoli e San Sostene, ci mettiamo a disposizione delle comunità interessate per superare eventuali criticità che si dovessero presentare nel percorso esecutivo.

Da quanto risulta, i lavori sono stati avviati il 16 luglio 2021 in piena emergenza Covid e successivamente sono stati interessati dalla guerra in Ucraina con effetti economici che hanno provocato l’aumento del costo di costruzione delle opere e il ritardo nell’esecuzione dei lavori nei tempi previsti.

Siccome l’ambiente è una risorsa importante e la prima risorsa di sviluppo in un territorio a forte valenza paesaggistica e sociale, non possiamo  non sostenere le comunità interessate per aiutare lo sviluppo e migliorare le condizioni ambientali quale primaria risorsa dei territori.

A tal fine, siamo disponibili, come Lega Calabria ad un incontro con i sindaci interessati per sostenere l’importante opera igienico-ambientale che porterà benefici alle popolazioni interessate e all’ambiente in cui viviamo”.   

Latest

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...

Don't miss

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo essere stato investito da un'auto sulla Statale 106 Jonica all’altezza de territorio di Sellia Marina. Ancora incerte le cause...

Trasporti: incontro tra Regione, RFI e Ministero trasporti per collegare Cosenza Centro a linea Trenitalia e Unical

“Cosenza, come in generale la Calabria, ha da tempo un gap infrastrutturale che esige di essere superato. A tal proposito, il capoluogo di provincia...

Avvio lavori Lab@vvocaturaGiovane, avv. Talerico: “Progetto utile per tutta l’Avvocatura, non solo per quella giovane”

Il 20 febbraio 2024 nella cornice della Pontificia Università in Roma sono stati avviati i lavori dell’ambizioso progetto del Consiglio Nazionale Forense (Organismo che...