CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Notte dei Normanni, giochi di fuoco a Chiaravalle

Grande successo di pubblico per la manifestazione “La Notte dei Normanni” a Chiaravalle Centrale. La rievocazione storica ha riscontrato un notevole interesse e un forte coinvolgimento popolare che hanno trasformato le vie della città in un palcoscenico a cielo aperto. Centinaia di figuranti in costumi medievali hanno attraversato il centro storico, ripercorrendo i passi dei Normanni che, un tempo, conquistarono queste terre.

Il corteo è partito dalla scuola media, attraversando il cuore pulsante di Chiaravalle e concludendo il suo percorso nel piazzale del Liceo Scientifico, dove, nell’anfiteatro, è stata allestita una rappresentazione della conquista del territorio da parte della dinastia degli Altavilla. Artisti e associazioni come Ichinen, Sinafe Medieval, Trischine, Arteare (Piacenza) e la ballerina Lelah Kaur hanno dato vita a bellissime e spettacolari performance.

La realizzazione dei costumi è stata affidata alla sartoria di Pino Bruzzese, che ha saputo rendere ancora più autentica l’esperienza vissuta dal pubblico, facendolo immergere completamente nell’atmosfera di mille anni fa. Tra i momenti più apprezzati della serata ci sono stati i combattimenti simulati, i giochi di fuoco e le musiche che hanno suscitato applausi e divertimento tra i presenti.

La manifestazione continua oggi, alle 14, con il campo medievale, i giochi per bambini e il palio dei Normanni. I quattro stendardi del Lupo, del Cervo, dell’Aquila e del Gufo si contenderanno la vittoria finale in una gara che promette di essere l’ennesima, grande festa di questa edizione 2023 de “La Notte dei Normanni”.

Il sindaco, Domenico Donato, e il consigliere delegato al Turismo, Gianfranco Corrado, hanno espresso la loro soddisfazione per la riuscita dell’evento, che quest’anno gode anche dell’autorevole patrocinio del Ministero della Cultura. La manifestazione ha saputo animare la settimana con un programma ricco e variegato, riuscendo a coinvolgere e dimostrando ancora una volta il valore fondante della cultura e della tradizione nella vita di una comunità.

Latest

Sarafine e la nuova musica italiana al Magna Graecia Film Festival

Il palco del Magna Graecia Film Festival di Catanzaro...

Torre di Ruggiero, soddisfazione del sindaco Roti per il primo Congresso dell’Osservatorio sull’Intelligenza Artificiale

Il primo Congresso nazionale dell'Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza...

Don't miss

Sarafine e la nuova musica italiana al Magna Graecia Film Festival

Il palco del Magna Graecia Film Festival di Catanzaro...

Torre di Ruggiero, soddisfazione del sindaco Roti per il primo Congresso dell’Osservatorio sull’Intelligenza Artificiale

Il primo Congresso nazionale dell'Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza...

Torre di Ruggiero, l’intelligenza artificiale: una rivoluzione tra salute, educazione e società

Primo congresso nazionale dell'Osservatorio minori e IA che ha...

Sarafine e la nuova musica italiana al Magna Graecia Film Festival

Il palco del Magna Graecia Film Festival di Catanzaro ospiterà non solo i grandi nomi del cinema e della tv, ma sarà ancora una...

Torre di Ruggiero, soddisfazione del sindaco Roti per il primo Congresso dell’Osservatorio sull’Intelligenza Artificiale

Il primo Congresso nazionale dell'Osservatorio Nazionale Minori e Intelligenza Artificiale ha riscosso un grande successo, e il sindaco di Torre di Ruggiero, Vito Roti,...

Sistema istruzione 0-6 anni, Princi: “Approvato il regolamento che consentirà di creare un percorso di continuità educativa”

Approvato dalla Giunta Regionale il regolamento che stabilisce le modalità di attuazione della legge regionale n. 24 del 15 maggio 2024 in materia di...