CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Montepaone, più di 24 ore senza acqua è emergenza. Il sindaco chiede l’invio di autobotti

Più di 24 ore senz’acqua e solo un blando avviso che prometteva di ripristinare il servizio entro le 19.00 di ieri. A Montepaone monta la polemica per un guasto alla condotta di località Renadi che ha interrotto la fornitura nella frazione più popolosa in piena estate. Un’emergenza che il sindaco spera venga risolta in mattinata, ma al contempo un disservizio annunciato in un tratto di condotta per cui, ammette il primo cittadino, era stato chiesto da tempo un intervento sostitutivo. Una rete ridotta ormai a un colabrodo quella idrica di tutta la provincia di Catanzaro, che puntualmente crea disagi nel paese ionico come in tutto il comprensorio. 

Intanto dal Comune di Montepaone, per tamponare i problemi segnalati da centinaia di famiglie, è stata inviata una richiesta alla protezione civile per ottenere un’autobotte che possa rifornire le tante case e le attività che da ieri sono rimaste prive di approvvigionamenti,  mentre per chi avesse bisogno di riempire dei contenitori è a disposizione in prossimità del locale centro commerciale un punto di fornitura con saracinesca che preleva l’acqua dalle condotte funzionanti di Soverato. Per tentare di far riempire le autoclavi è stata nel frattempo aperta una condotta sempre da Soverato per immettere 50 litri al secondo dal torrente Grizzo, ma l’acqua è intercettata dalle utenze più prossime non riuscendo ad arrivare a quelle più distanti. Si attendono per le prossime ore degli aggiornamenti. ©riproduzione riservata

Latest

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...

Don't miss

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo essere stato investito da un'auto sulla Statale 106 Jonica all’altezza de territorio di Sellia Marina. Ancora incerte le cause...

Trasporti: incontro tra Regione, RFI e Ministero trasporti per collegare Cosenza Centro a linea Trenitalia e Unical

“Cosenza, come in generale la Calabria, ha da tempo un gap infrastrutturale che esige di essere superato. A tal proposito, il capoluogo di provincia...

Avvio lavori Lab@vvocaturaGiovane, avv. Talerico: “Progetto utile per tutta l’Avvocatura, non solo per quella giovane”

Il 20 febbraio 2024 nella cornice della Pontificia Università in Roma sono stati avviati i lavori dell’ambizioso progetto del Consiglio Nazionale Forense (Organismo che...