CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Montepaone, concerto di fine anno col trio da camera Armonium Ensemble

Il prossimo 30 dicembre alle 18, a Montepaone, clarinetto, fagotto e pianoforte daranno vita a sonorità e alchimie tutte da scoprire, in occasione del concerto di fine annoorganizzato da Riflessi sonori Piano Festival, sotto la direzione artistica del M° Davide Cerullo.

Il trio da camera Armonium Ensemble, composto dal M° Francesco Cerullo (clarinetto), il M° Giovanni Valentino(fagotto), il M° Alessandro Sansalone (pianoforte) proporrà a Palazzo Cesare Pirrò un registro all’insegna di un raffinato dialogo sonoro, dove l’intrecciarsi di melodie e armonie darà ancora una volta forma alla bellezza.

In un repertorio d’eccezione, si potrà gustare la profondità del clarinetto associata alla saggezza del fagotto, con il pianoforte anch’esso protagonista e ricco collante che, con la sua completezza armonica, sorreggerà i timbri pieni e sapienti dei due strumenti a fiato.

C’è un grande bisogno di musica colta, al giorno d’oggi, per risvegliare gli animi e i sentimenti profondi. Lasciare nel pubblico in sala pelle d’oca, sorrisi e occhi umidi, emozioni dunque, è quanto si prefigge l’affiatato trio dell’Armonium Ensemble, per il quale la musica è vita da fruire intensamente.

Nella prima parte, in programma, il Trio di Beethoven in SI bemolle maggiore Op. 11, scritto nel 1797, periodo in cui Beethoven iniziava a subire i primi sintomi della sua sordità.

Nella seconda parte, invece, il Trio di Mozart in MI bemolle maggiore K. 498, noto come il “Trio dei birilli”, in riferimento a un aneddoto secondo il quale il brano sarebbe stato composto proprio durante una partita a birilli.

Se nella prima parte prenderà vita, in musica, la lotta interiore di un Beethoven nel pieno della propria sofferenza fisica ed esistenziale, nella seconda parte, con Mozart, si respirerà invece fresca spensieratezza, specchio, qui, del trascorso della vita del compositore.

Un appuntamento di fine anno patrocinato dall’Amministrazione comunale, con la collaborazione dell’Associazione commercianti di Montepaone, che inscrive appieno il concerto dell’Armonium Ensamble nella fervida progettualità culturale portata avanti e realizzata con professionalità, passione e determinazione da Riflessi sonori Piano Festival.

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...