CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Montauro, il sindaco annuncia un nuovo autovelox e chiede udienza a Salvini: “siamo stufi di piangere morti sulle nostre strade”

Si archiviano le festività natalizie, ma non si accantona l’indignazione per quanto avvenuto nel giorno dell’Epifania quando un tragico incidente ha spezzato la vita di 4 giovani. 

A tenere alta l’attenzione sulle condizioni di sicurezza del famigerato tratto della Statale 106 tra Stalettì e Guardavalle, è il sindaco di Montauro che rinnova la richiesta di un incontro con il ministro Matteo Salvini che aveva già da tempo cercato di realizzare. 

“Siamo stufi- spiega il sindaco all’indomani della tragedia avvenuta nel suo paese- di piangere morti sulle nostre strade. Non vogliamo più assistere a scene come quella vista il giorno dell’Epifania dove a pochi metri dalle nostre case si sono spezzate in un sol colpo le vite di 4 giovani. La statale 106 è pericolosa e inadeguata a garantire il transito in sicurezza degli automobilisti. Dopo l’incidente mi è stato chiesto se è in programma l’installazione di un autovelox. Posso dire che sicuramente se è questo l’unico modo per costringere a limitare la velocità chiederemo di installarlo, ma è chiaro che non può essere questa la soluzione a tutti i problemi. Esistono già due autovelox nel tratto di strada immediatamente precedente e successivo a quello che ricade nel nostro Comune, in cui si è verificato l’ultimo incidente, e non è servito a evitare la presenza di nuovi morti. Non si può più accettare la mancanza di investimenti per creare una nuova strada ed è il Governo a dover provvedere.

Abbiamo valutato con i sindaci e i responsabili regionali nei mesi scorsi quantomeno la possibilità di creare una nuova via per dare un’alternativa alla galleria di Copanello, ma servivano milioni di euro che nessuno ha mai stanziato. Ora è ancora più evidente che serve continuare la costruzione di una nuova Statale dal tratto di Squillace in cui si è interrotta. Serve una strada più interna, sicura e veloce che potrebbe oltretutto valorizzare i nostri borghi da cui in poco tempo si potrebbe raggiungere il capoluogo, elemento questo essenziale per rilanciare i piccoli centri che lottano oltretutto contro lo spopolamento”. 

Leggi anche: Montauro, tragedia nel giorno dell’Epifania: 4 morti in un incidente stradale 

Leggi anche:

Latest

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...

Don't miss

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Crotonefinalizzato alla prevenzione e contrasto degli illeciti...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si avvia il progetto finanziato dal Ministero delle finanze per iniziative di prevenzione e contrasto del...

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria del carcere di Cosenza: gli auguri di buon lavoro della Fp Cgil Calabria

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria impegnata nella casa circondariale di Cosenza. Da oggi a dirigere gli agenti sarà il commissario capo...