CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Mediterraneo e conflitti: l’analista Germano Dottori spiega agli studenti di Soverato chi c’è dietro Hamas

Oltre 300 studenti ieri a Soverato sono stati coinvolti in un dibattito su L’importanza strategica del Mediterraneo in un mondo in crisi, scenari geopolitici ed economici organizzato dalla sezione Fidapa di Soverato per inaugurare l’anno sociale sotto la guida della nuova presidente, Roberta Ussia

Presente all’incontro Filippo Mancuso, presidente del consiglio della regione Calabria, che ha sottolineato il forte interesse della regione Calabria per rendere più strategico il porto di Gioia Tauro e il retroporto, nel quadro degli scambi mediterranei. Lo storico Gregorio Staglianò, esperto di difesa e relazioni internazionali, collaboratore di Rai 3 e Rai Storia, ha spiegato ai ragazzi le cause storiche, a partire dagli anni ’30 dello scorso secolo, che hanno portato il Medio Oriente e Gerusalemme, culla della civiltà mediterranea, oggi al centro di un ennesimo conflitto.

Un conflitto che ha una forte carica di novità, secondo Germano Dottori, analista, consigliere scientifico di Limes e nel cda di Med-Or, fondazione presieduta da Marco Minniti. “Assistiamo a qualcosa di nuovo perché per la prima volta Israele è stato attaccato sul suo territorio per terra e per aria, con più di mille morti e oltre duecento cittadini rapiti in un solo giorno”, ha chiarito Dottori nel suo intervento conclusivo. L’esperto di geopolitica ha sottolineato che questo attacco è arrivato in un momento in cui erano in corso accordi e trattative per la stabilizzazione dell’area, presumibilmente con l’obiettivo di interrompere questo processo.

 “Probabilmente si voleva la peggiore reazione di Israele, che ha nel proprio dna il principio di rappresaglia”, ha spiegato Dottori, cioè quella sorta di necessità interna di reagire a ogni attacco, memore del dramma dell’inazione che caratterizzò l’Olocausto. L’ipotesi di Dottori è che il vero mandante degli attacchi stia dietro Hamas e abbia a che fare con gli interessi iraniani. 

“Diffidate delle verità preconfezionate e soprattutto dal parteggiare per una parte o per l’altra in base a informazioni parziali”, ha raccomandato Dottori agli studenti, che hanno subissato i due esperti di domande e interrogativi, molte incentrate sul peso del diritto internazionale e la difficoltà di farlo valere in una situazione storicamente così intricata.

Conclusioni affidate a Franca Doria Mannarico, presidente Fidapa distretto Sud Ovest, che ha ricordato la missioneglobale dei club Fidapa BPW nel mondo, ovunque vi siano conflitti, coniugata con l’azione locale di cui il convegno di Soverato è stato esempio prezioso. 

Sulla stessa linea gli interventi introduttivi di Fiammetta Perrone (past president Fidapa BPW Italy), Giuseppina Genua Ruggero (past president distretto Sud Ovest) e Marisa Gigliotti, past president Fidapa Soverato, che ha consegnato alla presidente Ussia un ciondolo, simbolo della pace.

Latest

“BeColor”-II edizione, prende forma il cartellone: gli Editors, storica band di Birmingham, tra gli artisti

Dopo la straordinaria partecipazione dello scorso anno con l’unica...

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Don't miss

“BeColor”-II edizione, prende forma il cartellone: gli Editors, storica band di Birmingham, tra gli artisti

Dopo la straordinaria partecipazione dello scorso anno con l’unica...

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

“BeColor”-II edizione, prende forma il cartellone: gli Editors, storica band di Birmingham, tra gli artisti

Dopo la straordinaria partecipazione dello scorso anno con l’unica tappa al Centro-Sud dei Franz Ferdinand, torna BeColor, importante progetto culturale che nasce dalla sinergia fra due...

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...