CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Maxi piantagione di marijuana a Petronà, intervento dei carabinieri

Nel pomeriggio del 12 agosto 2023, i Carabinieri della Stazione di Petronà (CZ) del Nucleo
Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sellia Marina, coadiuvati da personale dello
Squadrone Eliportato “Cacciatori Calabria”, all’esito di una mirata attività info-investigativa
volta al contrasto della produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato a
Petronà (CZ), nella frazione di Arietta, un terreno adibito a piantagione di cannabis indica,
caratterizzato dalla presenza di 176 piante dell’altezza compresa tra i 150 e i 300 cm,
situato in un’area particolarmente impervia, di difficile accesso e vicina al corso d’acqua
Tacina.
Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Petronà, ad un anno dal ritrovamento di una
simile piantagione in località Acquamolla, nel setacciare palmo a palmo le aree rurali che
per la morfologia del territorio si prestano alla coltivazione di cannabis, hanno notato un
tubo d’irrigazione che si sviluppava verso un’area particolarmente scoscesa e con
vegetazione fitta, non caratterizzata dalla presenza di fondi agricoli. Pertanto seguendo lo
sviluppo della condotta idrica, hanno rinvenuto la piantagione di marijuana, ben occultata
nel bosco. Lo stato di crescita delle piante e di maturazione delle infiorescenze, ormai
pronte per essere raccolte, ha richiesto l’intervento immediato dei militari dell’Arma che
hanno proceduto all’estirpazione e al sequestro delle stesse al fine di impedirne la raccolta
e l’alimentazione del mercato illegale delle sostanze stupefacenti.
Il procedimento penale è nella fase delle indagini preliminari.
Ulteriori servizi di prevenzione e contrasto alla produzione e vendita delle sostanze
stupefacenti saranno effettuati dai militari della Compagnia di Sellia Marina nei prossimi
giorni.

Latest

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...

Don't miss

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo essere stato investito da un'auto sulla Statale 106 Jonica all’altezza de territorio di Sellia Marina. Ancora incerte le cause...

Trasporti: incontro tra Regione, RFI e Ministero trasporti per collegare Cosenza Centro a linea Trenitalia e Unical

“Cosenza, come in generale la Calabria, ha da tempo un gap infrastrutturale che esige di essere superato. A tal proposito, il capoluogo di provincia...

Avvio lavori Lab@vvocaturaGiovane, avv. Talerico: “Progetto utile per tutta l’Avvocatura, non solo per quella giovane”

Il 20 febbraio 2024 nella cornice della Pontificia Università in Roma sono stati avviati i lavori dell’ambizioso progetto del Consiglio Nazionale Forense (Organismo che...