CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

La sanità che funziona: l’Ambulatorio di Cardiologia Pediatrica all’UMG di Catanzaro, attivo da pochi mesi, è già una realtà affermata. Cura e speranza per i bambini calabresi

Una fondamentale svolta nel panorama della salute calabrese è stata data presso l’UOC di Pediatria Specialistica e Malattie Rare diretta dalla Prof.ssa Daniela Concolino dell’Azienda Ospedaliero-Universitario “R. Dulbecco” dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Dallo scorso giugno è attivo l’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica, una novità ardita che promette un futuro più sano per i nostri piccoli e un’offerta universitaria e sanitaria rinvigorita. Il centro si dedica ogni giorno alla diagnosi e alla cura delle cardiopatie congenite, un passo avanti importante per neonati, bambini, e anche per gli adulti calabresi affetti da queste patologie. L’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica si dedica alla diagnosi e follow-up di bambini in attesa di intervento cardiochirurgico e/o in fase post-operatoria; pazienti con cardiopatie acquisite e con aritmie o pazienti che comunque necessitino di approfondimenti diagnostici cardiologici.

Alla guida dell’ambulatorio la Dottoressa Jolanda Sabatino, ricercatrice universitaria nel Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica diretto dal prof. Pasquale Mastroroberto nell’Ateneo catanzarese. Con un background che spazia dal prestigioso Royal Brompton Hospital di Londra all’Università di Padova, la Dottoressa Sabatino è un’affermata ancorché giovane cardiologa nell’ambito dell’ecocardiografia pediatrica. Questo spirito innovativo si riversa ora sulla nostra terra, con l’ambulatorio che, in pochi mesi dalla sua attivazione, ha già effettuato oltre mille esami.

L’Ambulatorio di Cardiologia Pediatrica dell’Università Magna Graecia si prefigge di essere un punto di riferimento per tutti i pediatri della Regione Calabria: i piccoli pazienti potranno essere inviati all’ambulatorio dai pediatri di libera scelta, oltre che – per consulenze interne – dai servizi ospedalieri (Pronto Soccorso e Pediatria) per escludere cardiopatie congenite o approfondire eventuali soffi cardiaci attraverso l’esecuzione di ecocardiografie pediatriche. Inoltre, la Cardiologia Pediatrica dell’UMG di Catanzaro è in grado di prestare consulenze per le U.O. di Pediatria, Cardiologia, TIN, TIP di tutta la Regione Calabria sfruttando anche le tecnologie avanzate della telemedicina disponibili presso la Struttura Operativa di Telemedicina dell’Azienda “R. Dulbecco”. Questo sostanziale ampliamento dell’offerta sanitaria riguarda tanto l’ambito ospedaliero quanto quello territoriale, con l’avvio di servizi a vantaggio di tutti i cittadini della provincia di Catanzaro e della Regione tutta.

L’Università Magna Graecia e l’Azienda Ospedaliero-universitaria “R. Dulbecco” dimostrano ancora una volta di essere al centro della cura e del benessere dei cittadini calabresi. “È motivo di estrema soddisfazione e orgoglio – commenta il Prof. Giovanni Cuda, Magnifico Rettore dell’Ateneo catanzarese – l’apertura dell’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica, un importante impulso di progresso nel settore pediatrico e cardiologico presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro. La capacità di aver selezionato e dato spazio ad una giovane e brillante ricercatrice calabrese, che rientra nella nostra Regione dopo aver acquisito una profonda competenza di cardiologia pediatrica in centri di eccellenza mondiale e italiana, testimonia l’impegno costante del Nostro Ateneo per la qualità e per i giovani. L’apertura dell’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica – continua il Rettore – è un passo fondamentale per il miglioramento dell’offerta sanitaria della nostra regione in un percorso virtuoso di eccellenza accademica e medica verso una nuova era di cure cardiologiche per i bambini calabresi”.

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...