CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Intensificazione dei controlli dei Carabinieri

In occasione del cosiddetto “Ponte dell’Immacolata”, i Carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli (CZ) hanno intensificato i controlli preventivi sul territorio della giurisdizione di competenza svolgendo, in particolare, un servizio coordinato a largo raggio che ha interessato i comuni di Soveria Mannelli (CZ), Decollatura (CZ), Carlopoli (CZ), Conflenti (CZ) e Taverna (CZ).

Obiettivo primario dei militari dell’Arma è stata la prevenzione degli incidenti stradali e della diffusione delle sostanze stupefacenti tra i giovani dell’area montana del Reventino e della Sila Piccola catanzarese. Sei sono state le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria.

A Carlopoli (CZ), un 42enne del posto è stato sorpreso alla guida di un veicolo in stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di sostanze stupefacenti. Tra il comune di Conflenti (CZ) e quello di Taverna (CZ), sono state invece segnalate all’Autorità Giudiziaria cinque persone sorprese a guidare veicoli in evidente stato di ebbrezza: in particolare, un 76enne di Nocera Terinese (CZ), un 34enne di Taverna (CZ), un 22enne di Cicala (CZ), un 36enne di Albi (CZ) e una 21enne di Sorbo San Basile (CZ) i quali, sottoposti a test con apparato etilometro, hanno evidenziato un tasso alcolemico di molto superiore a quello consentito dalla legge.

Durante i controlli sono stati recuperati anche 4 grammi circa di Hashish ed un soggetto è stato segnalato alla competente Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Numerose le violazioni contestate per infrazioni alle norme del Codice della Strada per un importo complessivo di circa 2.000 Euro di sanzioni. Ben 6 patenti di guida sono state ritirate in attesa dei successivi provvedimenti di sospensione.

I servizi di controllo del territorio da parte dell’Arma dei Carabinieri proseguiranno incessantemente, soprattutto durante le festività prossime venture, al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità anche nelle aree più impervie ed isolate della fascia montana.

I provvedimenti adottati in fase investigativa e/o dibattimentale non implicano alcuna responsabilità dei soggetti sottoposti ad indagini ovvero imputati e le informazioni sul procedimento penale in corso sono fornite in modo da chiarire la fase in cui il procedimento pende e da assicurare, in ogni caso, il diritto della persona sottoposta a indagini e dell’imputato a non essere indicati come colpevoli fino a quando la colpevolezza non sia stata accertata con sentenza o decreto penale di condanna irrevocabili.

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...