CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Il Borgo della Nocciola di Cardinale, un modello da studiare

Il “Borgo della Nocciola” di Cardinale è un case history, un modello da studiare che lega l’economia locale alla coltivazione della nocciola e punta sul turismo esperienziale, per offrire nuove opportunità al territorio”. sono queste le conclusioni della diciottesima “Assise nazionale di Città della nocciola”, che si è svolta nei giorni scorsi a Capralola, in provincia di Viterbo. “Una grande soddisfazione” per il sindaco di Cardinale, Danilo Staglianò, la cui amministrazione “ha deciso di puntare tutto sulla nocciola”.  Lo ha fatto con la redazione di un progetto specifico nell’ambito del bando “Borghi” della Regione Calabria. Così “Cardinale è il primo “borgo della nocciola” in Italia – ha evidenziato con entusiasmo il primo cittadino – e ci contenderemo lo scettro del primo museo della nocciola con Castellero d’Asti, perché a quanto pare stiamo operando in contemporanea”.

“Novità negli ultimi anni – ha commentato Rosario D’Acunto, presidente dell’Associazione nazionale “Citta della Nocciola” – è la Tonda calabrese, la nocciola bio di Calabria, con il Consorzio, i Comuni di Cardinale a Torre di Ruggiero che sono particolarmente attivi”. La parte pubblica e gli operatori locali, ha osservato ancora “hanno insieme definito una strategia ed un percorso che stanno portando avanti e che avrà un elemento distintivo con il “borgo della nocciola” di Cardinale. Come Associazione nazionale “Città della nocciola”, siamo al ventesimo anno di attività. Riteniamo di essere riusciti nel primo step, quello di mettere insieme l’Italia della nocciola. In questa rete, la Calabria e soprattutto quell’area che fa riferimento ai comuni di Cardinale e di Torre, si distingue rispetto ad altre che prima primeggiavano o monopolizzavano la visibilità della nocciola in Italia. Si è compreso che la qualità del prodotto e l’organizzazione nel partenariato tra pubblico e privato, fanno la differenza. Questo in Calabria è un dato di fatto. Il borgo della Nocciola sarà il primo in Italia, a ciò consegue una grande responsabilità, perché per 800 comuni italiani vocati alla corilicoltura da secoli, significa avere un modello di riferimento. All’interno delle azioni del borgo della nocciola a Cardinale, abbiamo anche un aspetto importante, che è il turismo esperienziale, una nuova forma di approccio alla domanda turistica. Non siamo più nell’economia della produzione di servizi, ma nell’economia dell’esperienza. Chi scegli una località, non sceglie più il luogo, ma sceglie la destinazione per ciò che andrà a fare. A Cardinale sarà realizzata una destinazione di turismo esperienziale con diversi intrattenimenti, storie da vivere assieme, imprese e avventure, nelle quali i turisti non saranno degli ospiti, ma saranno chiamati a viverle insieme alla comunità locale”.

Latest

Girifalco, aspettando la “Notte prima degli esami”

GIRIFALCO – Quelle emozioni uniche, irripetibili. Incancellabili. Che restano...

Fotografia Calabria Festival 2024: tutte le novità sul festival

Manca poco più di un mese ormai all’inaugurazione della...

Carenza personale negli ospedali di Soverato, Soveria e Lamezia. Cisl FP: “Urgente un tavolo su problematica”

Lamezia Terme - Ancora carenze nelle strutture ospedaliere di...

Operazione Scirocco, i comuni di Soverato, Montepaone, Montauro e Gasperina parti civili nel processo 

Il mare trasformato in discarica e manutenzioni fittizie dell'impianto...

Don't miss

Girifalco, aspettando la “Notte prima degli esami”

GIRIFALCO – Quelle emozioni uniche, irripetibili. Incancellabili. Che restano...

Fotografia Calabria Festival 2024: tutte le novità sul festival

Manca poco più di un mese ormai all’inaugurazione della...

Carenza personale negli ospedali di Soverato, Soveria e Lamezia. Cisl FP: “Urgente un tavolo su problematica”

Lamezia Terme - Ancora carenze nelle strutture ospedaliere di...

Operazione Scirocco, i comuni di Soverato, Montepaone, Montauro e Gasperina parti civili nel processo 

Il mare trasformato in discarica e manutenzioni fittizie dell'impianto...

Rilancio del sistema della sanità pubblica e per il diritto alla salute: domani presidio di Cgil al Policlinico universitario

Prosegue l'impegno della Cgil Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo, Spi Cgil...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Girifalco, aspettando la “Notte prima degli esami”

GIRIFALCO – Quelle emozioni uniche, irripetibili. Incancellabili. Che restano impresse nella mente come un tatuaggio sulla pelle. Sono le emozioni della “Notte prima degli...

Fotografia Calabria Festival 2024: tutte le novità sul festival

Manca poco più di un mese ormai all’inaugurazione della nuova edizione di Fotografia Calabria Festival,  il primo Festival diffuso dedicato alla fotografia contemporanea in Calabria, ideato...

Carenza personale negli ospedali di Soverato, Soveria e Lamezia. Cisl FP: “Urgente un tavolo su problematica”

Lamezia Terme - Ancora carenze nelle strutture ospedaliere di Soverato, Soveria e Lamezia. A scendere in campo è la Cisl Fp che chiede con...