CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

I Carabinieri soccorrono e salvano due specie protette: una “civetta” e una “tortora orientale dal collare”

A Maida, nella frazione di Carrà, i Carabinieri hanno soccorso e salvato una “civetta”, rapace notturno, e una “tortora orientale dal collare”, entrambi i volatili appartengono a “specie protette”. Gli esemplari di piccole dimensioni, in evidente difficoltà, facevano fatica a volare, poiché avevano una delle ali spezzata, si trovavano ai margini della strada rischiando di farsi investire dalle macchine che passavano.

I Carabinieri, in servizio di perlustrazione accortisi della presenza dei volatili in difficoltà, si sono fermati prestando loro le prime cure. Successivamente, la civetta e la tortora, con la collaborazione dei Carabinieri Forestali del nucleo di Lamezia Terme, sono state affidate al Centro di Recupero Animali Selvatici C.R.A.S. di Catanzaro, dove verranno curate e osservate fino a quando non saranno guarite e pronte a spiccare nuovamente il volo.

L’episodio odierno oltre a confermare la costante presenza sul territorio delle pattuglie dell’Arma, ne sottolinea ulteriormente la grande sensibilità alle tematiche faunistiche ed ambientali, esaltando tra l’altro la cooperazione fra le diverse articolazioni dell’Istituzione.

Note di interesse.

La civetta è un rapace notturno della famiglia degli Strigidae, è lunga circa 23 cm, ha un’apertura alare di circa 55 cm e un peso che varia da 100 a poco più di 200 grammi. Ha forme tozze, capo largo e appiattito senza i ciuffi auricolari tipici del gufo, occhi gialli e zampe lunghe parzialmente rivestite di setole. La parte superiore è grigio-bruno macchiata di bianco, mentre in quella inferiore è prevalente il bianco, macchiato di brunola.

La tortora dal collare o tortora orientale è un  uccello della famiglia Columbidae, originario dell’Asia, ma che nel XX secolo ha avuto una forte espansione in Europa. La taglia media è di 32 cm di lunghezza e 180 grammi di peso. Il suo colore è il grigio-rosso o caffellatte, leggermente più scuro sul dorso. Sul collo spicca uno stretto collarino nero. Di forme più slanciate rispetto al piccione domestico, è molto simile alla tortora selvatica. I sessi si assomigliano, ma i maschi sono più grandi.

Latest

Don't miss

Falerna, auto si ribalta in prossimità dello svincolo dell’A2

Una squadra dei vigili del fuoco del Comando di...

Ritrovato il corpo di una neonata al porto di Villa San Giovanni

Il corpo senza vita di una neonata di colore...

Satriano, via ai lavori per il nuovo asilo: ecco come sarà

La scorsa settimana hanno avuto inizio le prime operazioni...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Controlli a tutto campo dei carabinieri nel lametino: riflettori puntati su microcriminalità, infrazioni stradali, attività commerciali e lavoro irregolare

La Compagnia Carabinieri di Lamezia Terme, con il supporto del N.I.L di Catanzaro ha messo in atto su tutto il territorio di competenza, con particolare...

Grande evento sportivo a Soverato: 300 bambini di tutta la Calabria impegnati nella gara regionale di karate

Si è svolta domenica 26 maggio 2024 presso il Palascoppa di Soverato la gara regionale riservata a bambini e ragazzi del karate tradizionale denominata...

Falerna, auto si ribalta in prossimità dello svincolo dell’A2

Una squadra dei vigili del fuoco del Comando di Catanzaro dal distaccamento di Lamezia Terme è intervenuta alle ore 9.30 circa sull'autostrada A2 del...