CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Girifalco ecco il progetto del programma “Magna Grecia” per il territorio

Via libera della giunta comunale alla proposta di progettazione definitiva ed esecutiva denominata “Ecomuseo della memoria: le Calabrie di Ulisse, Cassiodoro racconta” il cui intervento ricade nei Comuni di Girifalco, Montauro, Montepaone, Soverato e Squillace per un importo complessivo di sei milioni di euro. 

L’intervento rientra nel programma “Magna Grecia” del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. I cinque Comuni hanno stipulato un protocollo d’intesa per la costituzione del partenariato di progetto. Nello specifico si punterà alla valorizzazione di aree archeologiche, strutture storiche, componenti artistiche e contesti urbanistico – architettonici, naturalistici, paesaggistici e ambientali del territorio. 

In particolare l’intervento su Girifalco si basa sull’idea di legare il comune di Girifalco all’aspetto scientifico della figura di Cassiodoro con la realizzazione di un orto delle erbe officinali in una parte degli spazi all’aperto destinati al museo dei filati. L’intervento sarà concentrato nell’antico borgo medievale dei Pioppi Vecchi, a completamento dei lavori finora eseguiti per le indagini archeologiche, il consolidamento e restauro delle strutture edilizie. Saranno resi fruibili tutti gli spazi liberi sia all’aperto, sia compresi in alcuni volumi coperti, per la realizzazione di un Museo diffuso dei Filati tradizionali.

ALLESTIMENTO DELLA FIERA DELL’ARTIGIANATO

Nelle aree esterne si prevede di realizzare la pavimentazione dei percorsi e degli spazi liberi, parte dei quali saranno sistemati a giardino e a orto delle erbe officinali. Saranno anche disposti elementi di seduta per la creazione di zone di sosta e relax.

CONNESSIONE CON LA NECROPOLI EBRAICA IN LOCALITA’ SAN VINCENZO

Il recupero del borgo medievale di Pioppi Vecchi si innesta a coronamento di una serie di interventi precedenti che non hanno consentito di renderlo completamente fruibile e rivitalizzato. L’intento è di consentire la visita e l’intrattenimento in un circuito più ampio dell’attuale che si limita al solo percorso di attraversamento, arrivando a coinvolgere la zona retrostante, recentemente acquisita dall’amministrazione. L’itinerario, che si avvia idealmente dalla sede del Museo Archeologico collocato nei pressi del punto di accesso, ricalca lo sviluppo della Chiesa Matrice su cui sono successivamente sorte le abitazioni. La nuova pavimentazione ne aiuta la lettura e delimita gli ambiti accessibili, tra i quali si presenta un unico settore edilizio oggetto di recupero per il riuso quale struttura di accoglienza e di visita. Il progetto ne prevede il consolidamento strutturale con il rifacimento della copertura e dei solai nonché l’adeguamento funzionale che comprende servizi igienici adeguati nonché dotazioni impiantistiche nel rispetto normativo e del contenimento energetico grazie anche all’impianto fotovoltaico e al recupero delle acque meteoriche. Per favorire l’accessibilità si prevede l’installazione di un ascensore. Le sistemazioni proposte si collegano all’area archeologica emersa della Necropoli ebraica situata in località San Vincenzo. 

Latest

“BeColor”-II edizione, prende forma il cartellone: gli Editors, storica band di Birmingham, tra gli artisti

Dopo la straordinaria partecipazione dello scorso anno con l’unica...

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Don't miss

“BeColor”-II edizione, prende forma il cartellone: gli Editors, storica band di Birmingham, tra gli artisti

Dopo la straordinaria partecipazione dello scorso anno con l’unica...

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

“BeColor”-II edizione, prende forma il cartellone: gli Editors, storica band di Birmingham, tra gli artisti

Dopo la straordinaria partecipazione dello scorso anno con l’unica tappa al Centro-Sud dei Franz Ferdinand, torna BeColor, importante progetto culturale che nasce dalla sinergia fra due...

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...