CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

“Estate sicura” il report completo dei controlli dei carabinieri nell’ultimo weekend

Tanti i posti di controllo posizionati sulle arterie più importanti del territorio del basso ionio catanzarese, coordinati dalla Compagnia Carabinieri di Soverato, nell’ambito del servizio straordinario di controllo del territorio, convenzionalmente denominato “Estate Sicura”.

Si tratta di azioni finalizzate ad incrementare i presidi di sicurezza durante la stagione estiva, in cui si registra una maggiore affluenza di persone.

Durante l’attività sono stati identificati 236 soggetti, tra cui cinque, dall’età compresa tra i 20 e i 35 anni, tutti dei Comuni della zona, sono stati sorpresi in possesso di modiche quantità di hashish e marijuana, pertanto sono stati segnalati alla Prefettura di Catanzaro per uso personale di sostanze stupefacenti e ad ognuno è stata sequestrata amministrativamente la sostanza.

I controlli hanno interessato anche locali della “movida” soveratese, dove i Carabinieri della locale Stazione, termine accertamenti anche di tipo tecnico con rilievi fonometrici compiuti da personale specializzato Arpacal di Catanzaro, hanno deferito in stato di libertà per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento e disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone, un 30enne da Catanzaro che aveva organizzato e permesso di compiere un intrattenimento musicale – danzante aperto al pubblico senza ottenere un titolo abilitativo o presentazione di una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) ai sensi dell’art. 19 L.241/90.  È stato anche appurato, il superamento dei limiti massimi di esposizione al rumore consentiti dalle vigenti norme, eccedendo la normale tollerabilità, recando disturbo al riposo delle persone residenti/dimoranti nelle immediate vicinanze. L’attività è stata immediatamente sospesa.

A Davoli, un 31enne, lavoratore stagionale nella zona, è stato arrestato dai Carabinieri del NOR di Soverato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Il giovane, durante una perquisizione, è stato trovato in possesso di: 88 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, due bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento.

Sempre a Davoli, frazione marina, con un carrello strapieno di prodotti alimentari e non, un 45enne da Catanzaro è passato oltre le casse del supermercato “Crai”, ma agli addetti del punto vendita i suoi movimenti non sono passati inosservati. L’uomo è stato fermato subito dopo dai Carabinieri della locale Stazione allertati tempestivamente: nel carrello aveva quasi 1200 euro di prodotti asportati dagli scaffali senza pagare. La merce è stata sequestrata e restituita al supermercato, l’uomo arrestato in flagranza di reato per furto.

Uno dei posti di blocco dei carabinieri della compagnia di Soverato

Latest

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Don't miss

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Protocollo su medicina penitenziaria: Occhiuto incontra il garante nazionale dei detenuti D’Ettore

Protocollo su medicina penitenziaria: è questo l'oggetto dell'incontro tenutosi...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00, si è verificato un sinistro che ha coinvolto 4 autovetture: una Fiat 500, una Kia...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil, il sindacato che tutela i diritti di lavoratrici e lavoratori della conoscenza (scuola, università, ricerca,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa dalla Regione Calabria, Dipartimenti istruzione e programmazione unitaria, e destinata a studenti calabresi eccellenti, selezionati...