CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

É di Montepaone il re del “Culluriellu contemporaneo”, Nico Casadonte premiato per la ricetta più innovativa -Fotogallery

A Cosenza è per eccellenza il piatto della vigilia dell’Immacolata, ma a vincere il premio per il “miglior culluriellu contemporaneo” è un montepaonese doc.  É Nico Casadonte a convincere la giuria del “Culluriellu Contest”, l’iniziativa organizzata da “Slow Food Italia”e il birrificio “à Magara” eccellenza sul territorio di Nocera Terinese, con un’originale ricetta che innova un piatto di cui da sempre i cosentini sono considerati depositari della tradizione. Pasta lievitata fritta preparata con acqua e farina, nelle case dei calabresi i Cullurielli o cuddrurieddri vengono preparati anche con l’aggiunta di patate per rendere l’impasto più soffice. Casadonte, partendo dalla tradizione, ha proposto alla giuria una ricetta che prevede 24 ore di lievitazione e l’aggiunta di fiori di sambuco per aromatizzare l’impasto. Ideale da accompagnare con un aperitivo e da mettere in tavola come antipasto, il piatto è stato scelto per un contest nato con l’obiettivo di sviluppare e far conoscere la buona gastronomia del territorio.
La giuria composta da Angela Sposato di Slow Food Italia ed esperta di gastronomia regionale, Eugenio Furia giornalista e collaboratore di Repubblica e Slow Wine, Guglielmo Gigliotti, ingegnere e food writer, ha conferito un premio anche a Franco Roppo Valente originario di Cleto per il “miglior culluriellu classico” e una menzione speciale ad Angela Leo di Colosimi.

Latest

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...

Don't miss

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo...

Stalettì, il Comune si sostituisce ai proprietari per le nuove demolizioni di Caminia: la giunta stima i costi

Riprendono le demolizioni delle villette sequestrate dalla Procura della...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Sellia marina, investito un pedone sulla Statale 106

Ancora sangue sulla SS106 in provincia di Catanzaro. Un pedone è morto dopo essere stato investito da un'auto sulla Statale 106 Jonica all’altezza de territorio di Sellia Marina. Ancora incerte le cause...

Trasporti: incontro tra Regione, RFI e Ministero trasporti per collegare Cosenza Centro a linea Trenitalia e Unical

“Cosenza, come in generale la Calabria, ha da tempo un gap infrastrutturale che esige di essere superato. A tal proposito, il capoluogo di provincia...

Avvio lavori Lab@vvocaturaGiovane, avv. Talerico: “Progetto utile per tutta l’Avvocatura, non solo per quella giovane”

Il 20 febbraio 2024 nella cornice della Pontificia Università in Roma sono stati avviati i lavori dell’ambizioso progetto del Consiglio Nazionale Forense (Organismo che...