CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Concessioni demaniali, il Comune annuncia ricorso al Consiglio di Stato

La partita delle concessioni demaniali per il Comune di Soverato non è finita. Il sindaco Daniele Vacca annuncia il ricorso al Consiglio di Stato dichiarandosi non soddisfatto della pronuncia dei giudici amministrativi. “

La sentenza da un lato accoglie la domanda dei ricorrenti- spiega il legale del Comune di Soverato l’avvocato Achille Morcavallo- ma limitatamente all’annullamento degli atti, rigettando la richiesta risarcitoria di diverse centinaia di migliaia di euro che poteva preoccupare l’ente. Sotto il profilo dell’esecuzione della sentenza, il Comune farà appello nella parte sfavorevole, ritenendo che il contenuto non sia condivisibile”.

Le dichiarazioni del sindaco Vacca: “si ai bandi, ma con i decreti attuativi”

“A confermare l’intenzione di ricorrere al Consiglio di Stato è lo stesso sindaco Daniele Vacca: <<“Stiamo valutando il ricorso al Consiglio di Stato- annuncia il primo cittadino- e di effettuare un incontro per discutere con il nostro legale, l’aspetto giuridico della sentenza. Nell’assoluto abbandono in cui sono state lasciate le amministrazioni, l’obiettivo è di garantire la stagione turistica. Siamo coscienti che è necessario emanare i bandi, ma è pur vero che facendoli senza decreti attuativi l’ente si esporrebbe a possibili nuovi ricorsi anche da parte dei concessionari attuali”.

L’associazione del Balneari riflette sulle proroghe temporanee: potrebbero essere un boomerang

Il Tar nella sentenza con cui annulla le delibere che prorogano le concessioni demaniali al 31 dicembre 2024, delinea una possibile strada percorribile per il Comune nell’ “intimato- si legge nella sentenza- compito di curare, nelle more dell’espletamento delle gare, i molteplici interessi pubblici e privati, eventualmente facendo applicazione, dietro richiesta degli interessati, dei tradizionali istituti del codice della navigazione, quali la concessione demaniale marittima provvisoria ai sensi dell’articolo 10 del d.P.R. 15 febbraio 1952, n. 328”.

Una possibilità che però se da un lato potrebbe dare ai concessionari uno spiraglio di luce per portare avanti l’attuale stagione, potrebbe rivelarsi anche+un boomerang. Un’eventuale concessione provvisoria metterebbe un punto interrogativo sul possibile impatto di tali provvedimenti sui bandi di futura emanazione: gli uscenti manterrebbero il diritto di avere il pagamento del bene ammortizzabile, dei cespiti e degli investimenti fatti fino a oggi? Una questione al vaglio dell’associazione dei balneari: “Stiamo valutando- il commento dell’avvocato Giovanni Caridi, rappresentante legale dell’associazione balneari di Soverato-  il contenuto della sentenza per rapportarci nei prossimi giorni con il Comune e decidere come muoverci” . 

Leggi anche: Soverato, le motivazioni del Tar nell’annullamento delle delibere che prorogano le concessioni demaniali 

Latest

Referendum per il lavoro, raccolte oltre diecimila firme in poco più di 15 giorni

Con oltre diecimila firme in venti giorni prosegue proficuamente...

Nasce Scolacium Film Fest: la rassegna di Soverato dedicata ai grandi della musica

Un grande contenitore in cui l'arte racconta l'arte con...

Minacciava madre e fratello per avere soldi per acquistare droga: arrestato 21enne a Lamezia

I Carabinieri della Stazione di Gizzeria Lido hanno dato...

Don't miss

Referendum per il lavoro, raccolte oltre diecimila firme in poco più di 15 giorni

Con oltre diecimila firme in venti giorni prosegue proficuamente...

Nasce Scolacium Film Fest: la rassegna di Soverato dedicata ai grandi della musica

Un grande contenitore in cui l'arte racconta l'arte con...

Minacciava madre e fratello per avere soldi per acquistare droga: arrestato 21enne a Lamezia

I Carabinieri della Stazione di Gizzeria Lido hanno dato...

Agricoltura: in pagamento 40 milioni alle aziende agricole calabresi

Sono circa 40 i milioni di euro in liquidazione...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Arte e cultura: cala il sipario della stagione “Teatro Incanto” al Comunale di Catanzaro con lo spettacolo “Viva la Calabria”

La stagione del “Teatro Incanto” - al Teatro Comunale, nel centro del centro storico di Catanzaro – si chiude domenica 26 maggio alle 18.30...

Referendum per il lavoro, raccolte oltre diecimila firme in poco più di 15 giorni

Con oltre diecimila firme in venti giorni prosegue proficuamente la campagna referendaria della Cgil Calabria volta alla tutela dei diritti di lavoratrici e lavoratori,...

Nasce Scolacium Film Fest: la rassegna di Soverato dedicata ai grandi della musica

Un grande contenitore in cui l'arte racconta l'arte con l’obiettivo di indagare la nostra società attraverso il mondo del documentario. Nasce il nuovo progetto...