CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Catanzaro, nel nuovo Psc si punta sui quartieri Giovino e Germaneto. Parola d’ordine “integrazione” 

Nel nuovo PSC di Catanzaro si punta tutto sui quartieri di Giovino e Germaneto e la parola d’ordine è ancora una volta “integrazione”. 

Gemaneto e Giovino saranno infatti i protagonisti dello sviluppo cittadino secondo l’orientamento contenuto nel documento preliminare del nuovo Piano strutturale comunale di Catanzaro.

Le linee guida indicano le prospettive che l’amministrazione comunale intende realizzare per migliorare l’integrazione urbana delle differenti zone della città. 

Si pone così un margine alle nuove residenzialità nel quartiere di Germaneto, indicando la necessità di un’edilizia funzionale alle realtà presenti come quelle di Cittadella regionale, Università, Policlinico, in modo da rendere organica e “viva” una zona urbanisticamente ancora in cerca di un’identità. 

Progetti anche per il quartiere Giovino, area considerata strategica dal punto di vista turistico. Per il quartiere si prospetta una “destinazione turistica, ricettiva intensiva, che miri alla tutela del polmone verde costituito dalla pineta fronte mare”.

Anche in quest’area non si prevedono insediamenti residenziali. Da sfondo al progetto l’idea di un concorso internazionale di urbanistica su un piano di iniziativa pubblica che punti a riqualificare l’area con una visione moderna e di ampio respiro. 

Latest

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Don't miss

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il...

Apicoltura in Calabria: approvati 152 progetti per oltre 1,3 milioni di euro

Più di 1.300.000 euro per la valorizzazione e promozione...

Rete delle Comunità Ospitali di Calabria: domani la presentazione in Cittadella

“La strada intrapresa con lo sviluppo del progetto “Rete...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Lotta alla contraffazione, sequestro a Sant’Andrea Apostolo

Nell’ambito dei controlli volti al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti, posti in essere dal Comando Provinciale...

Politiche industriali, dalle comunità energetiche alle mancate bonifiche, passando per i fondi non spesi: FIOM CGIL fa una severa analisi della situazione in Calabria

L’assenza di politiche industriali in Calabria è lampante, gli investimenti ristagnano, aziende medio -  piccole dove spesso  il lavoro rimane precario e di scarsa...

Costituito il Comitato territoriale “La via Maestra” a Crotone. Tante le associazioni aderenti

La Cgil e il mondo dell’associazionismo insieme per il lavoro, contro la precarietà, per la difesa e l’attuazione della Costituzione, contro l’autonomia differenziata e...