CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

Catanzaro, i carabinieri incontrano l’esperto di intelligence e strategia internazionale Andrea Margelletti

Nella serata di ieri 26 febbraio, a Catanzaro, presso il Comando Legione Carabinieri “Calabria”, il Professore Andrea Margelletti ha tenuto una conferenza sul tema “La crisi nel Mar Rosso e l’impatto sull’economia italiana, con particolare riferimento a quella della Calabria e ai riflessi sul porto di Gioia Tauro”, iniziativa volta a promuovere l’elevamento culturale del personale dell’Arma dei Carabinieri. Un tema importante e delicato visto l’attuale contesto storico in cui le situazioni internazionali influenzano non di poco l’economia e la società del nostro Paese.

L’incontro formativo, voluto dal Generale di Divisione Pietro Salsano, Comandante dei Carabinieri della Legione “Calabria”, aderisce a una recentissima Direttiva del Comando Generale dell’Arma in cui viene definita la necessità di procedere a una formazione costante di tutti i Carabinieri, in quanto l’efficace assolvimento della missione istituzionale impone una capacità di adeguamento ai mutevoli scenari del contesto interno e internazionale, caratterizzati da una crescente complessità e da nuove tipologie di minaccia alla sicurezza dell’individuo e della collettività.

Nell’incontro si è chiarito che le minacce a livello globale non provengono più esclusivamente da soggetti statuali, ma promanano sempre più spesso da entità diverse caratterizzate da una propria rilevanza economica e politica. L’entità e la velocità del cambiamento dei quadri di riferimento impongono quindi approcci metodologici innovativi e una maggiore attenzione sulla formazione di tutti i militari. Questa consapevolezza accompagna da sempre l’Arma che ha dedicato all’addestramento i primi articoli del Regolamento Generale, con una descrizione precisa dei profili professionali del personale dei vari ruoli, in relazione ai compiti e alle responsabilità loro affidati. Si tratta di un quadro che ha conservato inalterata la propria validità attraverso i decenni e continua a essere un riferimento nei processi di revisione ed aggiornamento della formazione in cui l’elevamento culturale del personale è fondamentale. Tra gli uditori della conferenza vi erano numerose Autorità tra cui i Prefetti di Catanzaro, Crotone e Cosenza, l’Avvocato Generale dello Stato, tutti i Comandanti dei Provinciali Carabinieri della Calabria, dei Gruppi, del Reparto Territoriale di Corigliano-Rossano, delle Compagnie nonché Ufficiali della sede e dello Stato Maggiore del Comando Legione Calabria. L’incontro è durato circa 2 ore in cui gli intervenuti sono stati intrattenuti sul tema dal Presidente del Centro Studi Internazionali (Ce.S.I.), Professore Andrea Margelletti, già Consigliere strategico del Ministero della Difesa dal 2012 al 2018 e attualmente Consigliere per le Politiche di Sicurezza e di contrasto al Terrorismo del Ministero della Difesa, nonché in diverse occasioni relatore presso la Quarta Commissione “Politiche Speciali e Decolonizzazione” dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite New York per parlare della situazione di sicurezza nella regione del Sahel. Andrea Margelletti è inoltre docente presso la Facoltà di Scienze delle Investigazioni e della Sicurezza dell’Università di Perugia e Narni, presso la Scuola Nazionale di Formazione Intelligence e le Scuole Ufficiali e Sottufficiali dell’Arma dei Carabinieri, presso l’Istituto Alti Studi per la Difesa.

Margelletti è un volto noto perché è anche commentatore in vari programmi televisivi tra RAI, Mediaset, CNN, Al Jazeera, SKY, MSNBC, TV2000 e Radio Rai per quanto attiene a problemi internazionali.

Durante la conferenza molti aspetti dell’attuale situazione internazionale sono stati analizzati e confrontati con molti eventi storici, portando alla mente degli uditori situazioni future che potrebbero prospettarsi d’interesse per l’Arma.

Latest

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...

Don't miss

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si...
La redazione
La redazionehttps://moveoncalabria.it
Contattaci a info@moveoncalabria.it

Controlli ambientali, tre deferiti all’autorità giudiziaria

Continuano le attività ispettive del Nucleo Operativo di PoliziaAmbientale della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Crotonefinalizzato alla prevenzione e contrasto degli illeciti...

Soverato, arriva il progetto per costrastare il commercio abusivo

Lotta alla contraffazione al commercio abusivo. A Soverato si avvia il progetto finanziato dal Ministero delle finanze per iniziative di prevenzione e contrasto del...

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria del carcere di Cosenza: gli auguri di buon lavoro della Fp Cgil Calabria

Cambio al vertice del comando della Polizia Penitenziaria impegnata nella casa circondariale di Cosenza. Da oggi a dirigere gli agenti sarà il commissario capo...