CONTENUTI VIP

Soverato il Consiglio approva la rottamazione delle bollette

Si torna a parlare di piano spiaggia in...

Soverato a rischio il servizio di patologia clinica

Dipendenti in agitazione nell’ospedale di Soverato da cui...

Montepaone Droni termici per risolvere il giallo dei fumi maleodoranti

Cresce la preoccupazione a Montepaone per la presenza di...

“Capolavori svelati”, aperta la mostra che fino al 5 novembre esporrà capolavori di 30 artisti tra cui Mattia Preti e Mimmo Rotella

Da Mattia Preti a Mimmo Rotella, sono 30 gli artisti protagonisti di “Capolavori Svelati. Catanzaro tra Patrimonio Artistico Pubblico e Collezionismo Privato”, l’iniziativa che fino al 5 novembre 2023, metterà in mostra nelle sale del Complesso Monumentale del San Giovanni di Catanzaro le preziose opere di proprietà dell’Amministrazione comunale e di collezioni private. La città capoluogo svela la sua arte mettendo in mostra la sua cultura con un patrimonio che per la prima volta sarà visibile alla cittadinanza. L’evento è stato inaugurato ieri pomeriggio all’interno di un incontro moderato dal giornalista Marcello Barillà, in cui sono intervenuti  il sindaco Nicola Fiorita, l’assessore alla Cultura Donatella Monteverdi e il curatore della mostra Leonardo Passarelli. 

“È un progetto- il commento del sindaco Nicola Fiorita- in cui abbiamo creduto e che abbiamo realizzato con il massimo della determinazione, convinti che si tratta di un’occasione unica per scoprire e apprezzare l’incredibile bellezza della nostra città attraverso il suo patrimonio artistico. Ho visitato la mostra e posso già dire che le opere esposte rappresentano una parte preziosa della nostra storia e cultura, sia quelli di proprietà pubblica che quelli provenienti da collezioni private. Mi piace pensare che soprattutto i più giovani possano essere ispirati da queste meravigliose opere d’arte e che, tutto insieme, possano contribuire a rendere Catanzaro ancora più bella. Obiettivo dell’iniziativa  è quello di portare a conoscenza del pubblico il capitale artistico della città e promuovere la fruizione di quanto è custodito in luoghi abitualmente non visitabili, valorizzando quelle raccolte di beni di particolare interesse artistico, storico, bibliografico o archivistico, di natura pubblica o privata, nei quali è possibile riconoscere gli elementi costitutivi della storia locale e nazionale”.

Latest

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Don't miss

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00,...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa...

Abusivismo: protocollo tra Regione e Legambiente sull’attività urbanistico-edilizia

La Giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente...

Protocollo su medicina penitenziaria: Occhiuto incontra il garante nazionale dei detenuti D’Ettore

Protocollo su medicina penitenziaria: è questo l'oggetto dell'incontro tenutosi...

Stalettì, incidente coinvolge 4 vetture rallentamenti sulla Statale 106(aggiornato)

Ancora incidenti sulla Statale 106 dove, intorno alle 15.00, si è verificato un sinistro che ha coinvolto 4 autovetture: una Fiat 500, una Kia...

La “Carovana dei Diritti” a Catanzaro, Università Magna Graecia e Crotone

Continuano le tappe della Carovana dei Diritti dell’FLC Cgil, il sindacato che tutela i diritti di lavoratrici e lavoratori della conoscenza (scuola, università, ricerca,...

Istruzione, altri 50 studenti calabresi premiati dalla Regione con un viaggio formativo a Bruxelles

“Sta registrando grande entusiasmo l’esperienza formativa a Bruxelles promossa dalla Regione Calabria, Dipartimenti istruzione e programmazione unitaria, e destinata a studenti calabresi eccellenti, selezionati...