Soverato capitale dell'electro house con Maurizio Gubellini

2017-05-20

Attesa a Soverato per l'arrivo del top dj Maurizio Gubellini che, questa sera, sbarcherà in Calabria per presentare le sue produzioni, aprendo la stagione della movida del basso Jonio. Spazio quindi all'electro house nella proposta musicale che rilancia le atmosfere disco delle più rinomate realtà turistiche come quelle di  “Villa de Rose”, “Pascia” “Echoes Liz” di Riccione, di “Villa Papeete” di Milano Marittima e di “Zangola e Des Alpes” di Madonna di Campiglio. Un artista fuori dal comune Gubellini la cui carriera si innalza nell'esperienza realizzata all'interno dello  Slava Club, il club in cui impera l’ electro house suonato solo dai top Dj di tutto il mondo. Produttore e direttore artistico della Label Spectra, suo è "Moscow Trip", il pezzo che dal giorno della sua uscita, a giugno del 2005, è stato suonato ovunque, trovando consensi anche nelle esigentissime Ibiza e Mykonos. Gubellini parte dalla disco music per poi, nei primi anni '80, dedicarsi alla new wave passando all'hip pop per poi identificarsi come uno dei produttori più apprezzati della house music. Su di lui è ricaduta la scelta di  David Guetta, dj e produttore francese, per remixare il suo  successo “Play Hard”. L'artista, ospite questa sera nella cittadina soveratese, è protagonista di quella rivoluzione elettronica che ha imposto l'Italia come una delle nazioni più creative e ricercate nella scena dance internazionale permettendo di far ritagliare alla nostra nazione uno spazio di riferimento per gli artisti in cerca di prestigiose collaborazioni. A regalare al sabato soveratese una carica di adrenalina imperdibile, sarà il “Just Marinella” che accoglierà il popolo della notte calabrese nella sua serata inaugurale.