Attesa a Reggio Calabria per il leggendario drummer Billy Cobham

2015-11-27

È attesa a Reggio Calabria per l’arrivo del leggendario drummer Billy Cobham, musicista panamense che a 71 anni  arriverà al al Teatro “Cilea”, per la kermesse musicale promossa dall’associazione Naima, “Reggio in Jazz” . Cobham salirà sul palco reggino col suo quintetto: accanto a lui vedremo sul palco Jean-Marie Ecoy (chitarre), Steve Hamilton (tastiere), Camelia Ben Naceur (tastiere), Michael Mondesir (basso). 

William C. Cobham nasce il 16 maggio 1944 a Panama. Presto la sua famiglia si trasferisce a New York dove Cobham frequenta la High School of Music and Art laureandosi nel 1962.
Per tre anni – dal 1965 al 1968 - suona nella banda dell’esercito per poi collaborare dopo il congedo con il gruppo del pianista Horace Silver per circa un anno assieme al sassofonista Stanley Turrentine, all’organista Shirley Scott e al chitarrista George Benson.
Nel 1971 co-fonda la Mahavishnu Orchestra, un gruppo jazz fusion. Nel 1971 e nel 1973 esordisce con i primi due album in studio nel 73 il primo album live. Da qui l’inizio della sua carriera in cui saranno oltre trenta gli album da solista alternando l’attività di musicista con quella da insegnante.