Il live di Mannarino a Camigliatello Silano

2015-09-13

La sfida lanciata è quella di far risuonare le corde profonde degli spettatori e Mannarino è pronto a vincerla nel suo live che animerà il 13 settembre Camigliatello Silano. Mannarino porterà in Calabria il progetto che nel 2013, con un sold out dopo l’altro, aveva incantato il pubblico. Ora, con “CORDE 2015”, il cantautore romano ha portato in tutta Italia uno spettacolo rinnovato incentrato sull’uso degli strumenti a corda.

"Quello che cercherò di fare – aveva dichiarato Mannarino nelle precedenti tappe del tour - sarà soprattutto far risuonare le Corde profonde degli spettatori, attraverso quei suoni organici e vivi che escono fuori dalle vibrazioni dei legni e di chi li suona. Uno strumento biologico, come una chitarra, un tamburo o un violino, somiglia molto a un corpo umano, teme il freddo e il caldo, parla piano e urla forte, sa cantare a piena voce e sa anche sussurrare. Questi pezzi di legno, pelle, corde si incastrano bene con gli esseri umani e sono strumenti in grado di tradurre meglio di altri l'anima in suono".