Gambarie Rock Festival

2015-08-17

Preparatevi ad essere travolti da una valanga di watt. Dal jazz all’elettronica, passando per il grunge ed il cantautorato. Martedì 18 agosto, a partire dalle ore 20.00, il silenzio dei boschi aspromontani sarà squarciato dagli strumenti di 7 band, insieme per rompere la monotonia di una realtà che troppo spesso rinuncia ai propri artisti in nome della popolarità. Anche la buona musica può essere a “km zero”. Ecco perché il Gambarie Rock Festival scommette sull’originalità, sulla novità e sull’innovazione musicale, senza rinunciare alla qualità.
Nella giornata del 18 agosto l’Aspromonte sarà la montagna del rock e del jazz, delle novità e delle conferme, sarà un festival completamente dedicato alla musica. A partire dal tardo pomeriggio e fino a notte inoltrata, sul palco allestito nella centralissima piazza Mangeruca di Gambarie, si alterneranno 7 band del panorama reggino: il rock grunge/alternative dei Blustones; lo standard jazz dei Max Chirico Trio; il cantautorato psichedelico degli Aendlex; la new wave-noise dei Nerogrigio; l’hard rock/metal tutto al femminile delle Drunklit; l’elettronica minimalista ed elegante dei Selfishadows; l’indie/noise degli Barking Snails. A chiudere il Festival, il dj set rock-elettronico di Daniele Giustra (Cluster).
Un’occasione unica per vivere la montagna all’insegna della musica originale. Un inedito spazio sonoro, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Santo Stefano d’Aspromonte. Let’s rock!