Armonie D'arte Off a Soverato

Martedi 18 agosto alle ore 23,00 si terrà a Soverato ARMONIE'ARTE OFF, una serata particolare, per coniugare cultura e paesaggio estivo, arte ed intrattenimento, nello scenario suggestivo del lungomare - via dell'Ippocampo con ingresso libero. Uno dei gruppi jazz italiani più interessanti in un progetto che mette insieme musica e fotografia (Berengo Garden, uno dei fotografi Italiani più conosciuti al mondo considerato il 'Cartier Bresson' del nostro paese. Vincitore nel 2008 del Lucie award, uno dei premi più prestigiosi nel mondo della fotografia, Berengo Gardin ha pubblicato più' di 210 libri ed è famoso per aver scattato foto iconiche in Italia dagli anni 40 fino ad ora).

TOMMASO STARACE QUARTET
play the photo of
GIANNI BERENGO GARDIN

Il sassofonista Tommaso Starace ritorna con un freschissimo progetto che a breve verra' pubblicato dalla casa discografica della Universal: 'Italian Short Stories - Tommaso Starace Quartet plays the photos of Gianni Berengo Gardin'.

Starace, un'amante del cinema e delle foto in bianco e nero rivisita il concetto immagine/musica recentemente esplorato 10 anni e dedicato alle immagini del grande fotografo della Magnum Elliott Erwitt.
Questa volta Starace esplora il mondo di uno dei fotografi Italiani più' conosciuti al mondo considerato il 'Cartier Bresson' del nostro paese. Vincitore nel 2008 del Lucie award, uno dei premi più' prestigiosi nel mondo della fotografia, Berengo Gardin ha pubblicato più' di 210 libri ed e' famoso per aver scattato foto iconiche in Italia dagli anni 40 fino ad ora.
Starace ha scelto 14 immagini dal vasto portfolio di Berengo, immagini che raccontano una storia e che accompagnate dalla musica del quartetto creano un'atmosfera di jazz e cinema per il pubblico che viene ad ascoltare.
In concerto le foto verranno proiettate su di uno schermo ed accompagnate dalla musica.
Foto scattate a Palermo, Milano, Venezia, Genova, Siena, Firenze...in ciascuna immagine accade una storia che Starace ed il suo quartetto vogliono raccontare con le loro composizioni appositamente scritte.

Starace racconta:
'Dopo vent'anni di vita nel Regno Unito, fortunato di vivere in una delle piu' belle e stimolanti citta' del mondo qual'e' Londra, non ho resistito ad un po' di sana nostalgia di "casa" ed ai tanti ricordi del mio passato. Ho sentito cosi' il desiderio di lavorare con il mio quartetto su composizioni che hanno forti linee melodiche, in sintonia con le ragioni per le quali la musica Italiana e' famosa nel mondo. L'improvvisazione e' sempre presente ma meno protagonista: sono le melodie che accompagnano, rendono vive le immagini e raccontano una storia.
Grazie alle meravigliose immagini di Gianni Berengo Gardin ho avuto modo di viaggiare con la mia fantasia in varie citta' d'Italia come Palermo, Milano, Napoli, Venezia, Firenze e lì ho fatto un salto nel mio "passato Italiano" ed ho contaminato la mia musica con ricordi ed esperienze che ancora oggi mi danno felicita' e serenita'. Auguro all'ascoltatore di vivere anche lui una esperienza simile.”

"Il quartetto di Starace posto di fronte alle immagini di Gianni Berengo Gardin, le ha utilizzate come fonte di ispirazione per le proprie composizioni indicando così una suggestiva chiave interpretativa che ha il pregio dell’originalità e il fascino dell’immaginifico'.
ROBERTO MUTTI (critico fotografico)"

"Con questo concerto, artisticamente intenso ma anche lieve all'ascolto e alla visione, adatto tanto ad un pubblico esperto quanto ad una più larga partecipazione, ARMONIED'ARTEFESTIVAL intende iniziare a sviluppare un segmento "OFF " valorizzando gli angoli paesaggisticamente e turisticamente interessanti del territorio, ed in particolare avviare una collaborazione con Soveratoche certamente costituisce uno dei luoghi strategici della costa ionica calabrese " ha dichiarato il direttore artistico Chiara Giordano.