MoveOn Calabria - The ultimate guide to...

MoveOn Calabria

  • A san Vito una rassegna cinematografica dedicata a Raf Vallone A san Vito una rassegna cinematografica dedicata a Raf Vallone

    Si intitola “il cinema che visse due volte” la rassegna cinematografica organizzata dall’associazione “Terraferma” a san Vito Sullo Jonio. Una rassegna tematica che percorre i contributi dati dai calabresi al mondo del cinema italiano e internazionale che nasce dalla candidatura dello scenografo Claudio Cosentino ad un prestigioso premio internazionale. I segreti della manifestazione dedicata a “Raf Vallone” attore di cui ricorre il centenario della nascita saranno svelati all’interno di una conferenza stampa fissata per il 26 luglio alle ore 18.30. 

  • Nel 2017 a Montepaone i mondiali di acquascooter Nel 2017 a Montepaone i mondiali di acquascooter

    Si è concluso con l’entusiasmo generale di partecipanti e partner coinvolti il Primo Trofeo Sea Horse Calabria 2016. Molta emozione anche al momento del conferimento del Trofeo che raffigura un cavalluccio marino, proprio in onore della Baia dell’Ippocampo che ha ospitato l’evento. E che lo ospiterà ancora in futuro nelle successive edizioni. L’obiettivo principale, infatti, cui gli sforzi erano indirizzati è stato centrato in pieno: la manifestazione sportiva entrerà ufficialmente nei calendari mondiali di gara di moto d’acqua dei prossimi anni. Ecco i nomi dei vincitori della prima edizione di SeaHorse Calabria 2016:
    Categoria Stock - Runabout 4T: Dryják Petr (CZE), Korčák Pavel, Forman Jan; Categoria OPEN - Runabout 4 T: Korčák Pavel, Dryják Petr, Pati Giampiero; Categoria  Ladies - Runabout 4 T: Dryjáková Nikola,Kotěšovcová Martina, Dražilová Denisa; Categoria Spark Stock - Runabout 2 T Lite: Dryjáková Nikola, Dražil Lukáš, Korčák Pavel. Premi Speciali consegnati anche a Gery, pilota specializzato in free style; Rainer Eidner, campione mondiale; Fabio Annigoni di K38, che ha curato la sicurezza e a sua volta campione mondiale.

    La buona riuscita sotto il profilo della logistica, dei servizi e dell’accoglienza è stata decisiva a tal fine, per questo l’inserimento della tappa Montepaone/Soverato, ovverosia Calabria, nei calendari ufficiali, viene accolta con grandissima soddisfazione dalle istituzioni e dalle associazioni partner: il Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo; il Segretario Generale dell’Ente camerale catanzarese, Maurizio Ferrara; il Sindaco di Soverato, Ernesto Alecci; il Sindaco di Montepaone, Mario Migliarese; il Presidente di Confindustria Catanzaro, Daniele Rossi; il Segretario di Confartigianato Catanzaro, nonché presidente di PromoCatanzaro, Raffaele Mostaccioli. Erano presenti, a vario titolo, anche: Gianpiero Tauro di Confindustria; i Consiglieri comunali di Soverato Christian Castanò ed Emanuele Amoruso; Tommaso Loiero; Giovanni Pelle per la FIM.
    Per tutti i partner coinvolti i risultati ottenuti sono la sintesi di un grande sforzo e di un lavoro sinergico, portato avanti sulla spinta della partecipazione, ormai diversi anni fa, alla Borsa del Turismo, grazie all’Ente camerale e alla sua azienda speciale. Un’intuizione portata poi avanti dalla locale Confindustria e da Confartigianato, fino ad oggi, momento in cui decisivo si è rivelato il partenariato istituzionale co9n i Comuni guidati da Alecci e Migliarese.
    “Un percorso lungo, impegnativo, ma alla fine premiante per il nostro territorio – ha commentato Abramo -, che sintetizza lo spirito con cui tutti noi abbiamo realizzato la manifestazione: sinergia, impegno, abnegazione e responsabilità. Siamo soddisfatti, ci sono aspetti promozionali e logistici ancora migliorabili, trattandosi per tutti della prima esperienza, e su questi ci concentreremo in futuro, ma aver portato a casa la vittoria sulla sfida più impegnativa, ossia il far rientrare il nostro territorio nelle tappe ufficiali del campionato mondiale di acqua scooter, è cosa davvero soddisfacente. Speriamo nelle prossime edizioni di veder crescere questo evento, che lega il suo nome al nostro territorio e, soprattutto, di vederne beneficiare l’economia, perché va da sé – ha concluso Abramo - che intorno allo sport e al turismo sportivo in sé, si muovono numeri e dati che determinano il vincitore finale di questa sfida: il territorio”.

  • A Lamezia cabaret con Gennaro Calabrese A Lamezia cabaret con Gennaro Calabrese

    In occasione della Festa Patronale in onore di Santa Maria Goretti VM a Savutano di Lamezia Terme spettacolo di musica e cabaret con Gennaro Calabrese, vincitore del Festival di Castrocaro Volti Nuovi
    Domenica 03 Luglio 2016

  • Entra nel vivo il trofeo Sea Horse di Soverato e Montepaone Entra nel vivo il trofeo Sea Horse di Soverato e Montepaone

    Entra nel vivo il trofeo di sport acquatici che si concluderà domanica 26 giugno. Sono tanti i curiosi approdati in riva allo Jonio per assistere alle competizioni di acqua scooter per l'evento organizzato dalla camera di commercio di Catanzaro, concepito come una sorta di prova generale per ospitare nei prossimi anni una tappa del mondiale delle discipline sportive della federazione italiana di categoria. 

    Nel programma dell'evento:

    sabato 25 giugno:

     

    10.00-10.30 Apertura ufficiale dell'evento a Montepaone 

    11.00-12.00 training ufficiale a Montepaone

    12.00-14.00 prima gara circuito chiuso hydrocross-Montepaone

    14.30-15.00 trasferimento a Soverato 

    15.00-15.30 Ricognizione percorso di Soverato 

    15.30- 17.00 Seconda gara endurance runabout jet ski race-soverato

    17.30-18.30 cerimonia di premiazione Soverato

    Domenica 26 giugno

    10.00-12.00 prima gara

    12.30- 14.30 seconda gara

    14.30- 15.00 Vip event

    15.30 -17.00 cerimonia di premiazione 

     

     

     

     

  • Festa dei Musei a Cassano Festa dei Musei a Cassano

    Sabato 2 e domenica 3 luglio 2016, con iniziative di sicuro interesse, il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide partecipa alla Festa dei Musei. Ricco il programma disposto dalla dottoressa Adele Bonofiglio che dirige con piglio e volitività questo conosciuto e apprezzato luogo d’arte.

    Il Museo ricade nel Polo Museale della Calabria, guidato da quasi un anno dalla dottoressa Angela Tecce.

    Questo, di seguito indicato il programma previsto:

    ABATO 2 LUGLIO 2016

    IL PATRIMONIO PER I BAMBINI  – 9,00 / 14,00

    Il Servizio Educativo del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide propone per i bambini dai 6 ai 12 anni la mappa tematica Scopri il tuo Museo, progetto del MiBACT di educazione al patrimonio culturale. L’attività ludico-didattica si focalizza sui reperti archeologici conservati presso il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide. I giovani  visitatori, un po’ come investigatori, in maniera  divertente e stimolante, andranno alla scoperta di storie e curiosità sul mondo degli antichi popoli, che in passato abitarono il territorio della Sibaritide. Prendendo spunto da figure di animali presenti su alcuni reperti saranno, inoltre, raccontate alcune favole di Esopo (favolista greco del VI sec. a.C.). I giovani visitatori, a cura di Itineraria Bruttii onlus, potranno usufruire di un laboratorio di didattica sperimentale che propone la lavorazione dell’argilla e la creazione di tavolette con scrittura antica incisa: greco, cuneiforme e geroglifici.

    RASSEGNA NAZIONALE DI ARTE CONTEMPORANEA – ore 18,00 / 20,00

    L’Associazione culturale “Art Study Space” presenta VARIAZIONI ERRANTI rassegna nazionale di  arte contemporanea. Interverranno: Adele Bonofiglio, direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide; Myriam Peluso, gallerista; Simonetta Costanzo, psicoanalista – Unical; Paola Orrico, manager culturale e Mimmo Legato, art director - “Art Study Space”. Parteciperanno, altresì, 21 artisti: Lina Francesca Amendola, Luigi Caputo, Giancarlo Caneva, Liliana Condemi, Angela De Luca, Claudio Mario Feruglio, Giuseppina Groccia, Marcello La Neve, Federico Losito, Alessandro Maio, Roberto Mendicino, Domenico Minniti, Brunella Patitucci, Sebastiano Plutino, Oscar Piovosi, Stefania Sammarro, Gianni Serra, Giuseppe Spina, Rosa Spina, Inna Stets, Aldo Toscano.

    Nel corso dei lavori sarà presentato il volume Oblivion (Falco Editore), della fotografa Stefania Sammarro.

    LO SPETTACOLO DELLA CULTURA  – 20,00 / 23,00

    Chiuderà questa attesa giornata un’esibizione musicale dell’arpista Claudia Falcone e dei percussionisti Egidio Palagano e Vincenzo Caiafa.

    DOMENICA 3 LUGLIO 2016

    Ingresso gratuito previsto in occasione della prima domenica del mese. Orario ordinario: 9.00 – 19.30.

  • Sabato 9 aprile a Gioiosa "A letto dopo Carosello" Sabato 9 aprile a Gioiosa "A letto dopo Carosello"

    Si intitola “ A letto dopo Carosello”, il monologo di Michela Andreozzi attrice romana pronta a presentare il suo spettacolo sabato 9 aprile al teatro di Gioiosa Ionica alle ore 21.00. Un’opera che recupera l’epoca degli anni ’70 nel ricordo di quella che allora era una bambina in una nostalgica e divertita rievocazione dei personaggi più in voga dell’epoca  quando Raffaella Carrà duettava con Topo Gigio, le domeniche erano solo in bicicletta, dalla Malesia arrivava Sandokan, l’Italia ancora perdeva i mondiali, si passavano le serate con Sandra e Raimondo…e si andava sempre A Letto Dopo Carosello. In un esilarante viaggio interattivo accompagnato dalle musiche, le atmosfere e i colori dell’epoca, Michela Andreozzi dà il suo personale omaggio alle icone di quegli anni, da Franca Valeri a Gabriella Ferri, passando dal bianco e nero al colore, dalla comicità leggendaria del sabato sera al sinistro fascino degli sceneggiati, dai motivetti delle pubblicità alle sigle dei telefilm, dalle rubriche ai varietà che hanno reso indimenticabile la nostra televisione. 

  • Gasperina torna il concorso letterario de "L'Araldo" Gasperina torna il concorso letterario de "L'Araldo"

    Appassionati di scrittura chiamati a raccolta nella terza edizione  del premio letterario “L’Araldo di Gasperina”, il concorso di scrittura organizzato dal direttore dell’omonima testata parrocchiale Rossella Paone e dal parroco Don Carmelo Fossella. Un’iniziativa che si rinnova con successo dopo le passate edizioni, a cui sarà possibile aderire attraverso un’iscrizione gratuita che darà diritto di presentare la propria opera narrativa che sarà giudicata dalla giuria selezionata tra gli esperti del settore. "Gli scritti letterari- spiega Rossella Paone-  avranno un tema libero e dovranno essere presentati sottoforma di narrativa. Le opere non dovranno superare le  100.000 battute spazi inclusi, dovranno essere inedite e inviate in un plico sigillato contenente una copia del documento di identità del partecipante e una breve biografia del suo autore. La redazione de “l’Araldo” nominerà una commissione di 5 componenti  esperti nel mondo della cultura, la cui identità sarà svelata nella serata finale di premiazione, prevista per il mese di agosto. Il premio per il concorso sarà di 200 euro a cui si aggiungerà un premio speciale nella sezione “Gasperina”  in cui saranno inserite le opere ambientate nel  paese gasperinese che premierà il vincitore con un quadro simbolico che rappresenterà il nostro paese". Un modo alternativo per promuovere il centro collinare del Soveratese e avvicinare alla cultura letteraria giovani e meno giovani che potranno prendere parte al premio letterario inviando le loro opere nella parrocchia “San Nicola Vescovo” in piazza Enrico Fermi.  Tempo fino al 30 giugno per partecipare ad un’iniziativa che ha già incuriosito gli abitanti del comprensorio pronti a prendere in mano la penna per dar vita alle storie custodite dalla propria fantasia.

     

  • Martedì il giorno di Buccirosso al "Garden" di Rende Martedì il giorno di Buccirosso al "Garden" di Rende

    Ultimi giorni per l'acquisto dei biglietti per la commedia “Una Famiglia quasi Perfetta" l'opera scritta diretta e interpretata dall'attore partenopeo Carlo Buccirosso che andrà in scena martedì 5 aprile al Cinema Teatro Garden di Rende, nell'ambito dell'evento “Comicita' in Teatro”, promosso dall'amministrazione comunale di Rende. Nella pièce, Buccirosso veste i panni di un uxoricida che dopo aver trascorso 24 anni in carcere, irrompe nella tranquilla quotidianità di una coppia di coniugi, pretendendo di riprendersi suo figlio, che venne dato in adozione all'età' di sei anni.

Segnala il tuo evento
Habimat Paparo Group Big Mat Gruppo Paparo
Per la tua pubblicità
Smed Design - Multiservizi per le aziende

Meteo